Condividi la notizia

RUGBY

C’è fame di rugby, venduti 700 biglietti

Tutto pronto per FemiCz Rovigo - Valorugby di sabato 26 settembre, rimangono solo 300 biglietti disponibili per la prima vera amichevole allo stadio Battaglini del post lockdown

0
Succede a:

ROVIGO - Non sarà una partita come le altre per i tifosi della FemiCz Rovigo quella di sabato 26 settembre (con inizio alle 19 e 30).

Quella dei Bersaglieri sarà la prima amichevole vera nel proprio Tempio, anche se una prima uscita casalinga c’è già stata in occasione della festa dell’abbonato (LEGGI ARTICOLO) una partita in famiglia riservata solo a chi aveva sottoscritto la tessera la stagione precedente.

FemiCz Rovigo che sabato affronterà il Valorugby Emilia (LEGGI L’ARTICOLO SULLA PREVENDITA) probabilmente la più accreditata per vittoria finale, ma come spesso accade ad agosto o a settembre, le previsioni e il rugby mercato spesso si scontrano con il risultato del campo. La squadra di coach Casellato ha perso il primo confronto con i “Diavoli”, un match combattuto che ha visto i Bersaglieri in rimonta nella riprese, alla fine sono mancati 4 punti al piede fondamentali per pareggiare (Menniti-Ippolito nella ripresa è uscito, ndr), mentre il Valorugby dalla piazzola non ha fallito nulla con un implacabile Newton (LEGGI ARTICOLO).

Ma sarà un’amichevole, il risultato conta solo per l’autostima e i tifosi, la squadra di coach Casellato cercherà sicuramente il ritmo, quello che ha consentito ai rossoblù di avere una marcia in più spesso e volentieri, anche se le previsioni meteo non garantiscono un’agevole gestione dell’ovale.

Corsa ai biglietti già cominciata nella città in mischia, 700 i tagliandi venduti in pochi giorni, sarà obbligatoria la mascherina e il distanziamento di un metro sugli spalti, ma la capienza del Battaglini dà sufficienti garanzie visto che di tifosi ne può ospitare poco meno di 5 mila, contando solo le due tribune principali. 1000 i fortunati che potranno assistere al match secondo le disposizioni regionali anti Covid.

In campo tanti ex, il Valorugby ha allestito una squadra di grande esperienza con la mediana Rodriguez-Chillon, senza dimenticare Majstorovic, Farolini e Ruffolo.

Ancora non è stata ufficializzata la campagna abbonamenti, il 24 ottobre è in programma la prima partita ufficiale in Coppa Italia, poi partirà il Top10 (LEGGI ARTICOLO).

Articolo di Mercoledì 23 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it