Condividi la notizia

PATTINAGGIO ARTISTICO

L’emozione del ritorno alle gare

L’Olimpica Skaters Rovigo ha partecipato con 20 atleti distribuiti in 11 diverse categorie alla rassegna nazionale Aics di Misano Adriatico (Rimini). Giulia Crozzoletto, Agata Pagliarini, Crystel Spigolon e Riccardo Nale sul podio

0
Succede a:

MISANO ADRIATICO (Rimini) - La rassegna nazionale, che annualmente si svolge a Misano Adriatico alla fine di agosto, ha rappresentato di fatto la ripresa dell’attività agonistica per tutto il movimento italiano del pattinaggio artistico a rotelle in questa travagliata stagione 2020.

La manifestazione, ben organizzata dall’Aics, è stata calendarizzata nell’arco di due settimane, dal 26 agosto all’8 settembre, al fine di garantire il rispetto delle norme sanitarie; ciò ha permesso agli addetti ai lavori e al pubblico una fruibilità ottimale degli spazi ed agli atleti di concentrarsi serenamente nelle proprie esibizioni. Molto apprezzata la diretta streaming, disponibile su canale dedicato, che ha reso possibile la visione a chi non ha potuto essere presente presso il Palazzetto dello Sport di Misano.

L’Olimpica Skaters Rovigo si è presentata al via con ben 20 atleti distribuiti in 11 diverse categorie: Alessia Berto, Lucia Cappellari, Sofia La Terza, Giulia Crozzoletto, Davide Manfrotto, Livia Cappellari, Giulia Manfrin, Francesca Brancalion, Vittoria Braga, Vittoria Aldrovandi, Laura Bassin, Sofia Rossi, Noemi Previato, Crystel Spigolon, Gaia Franchi, Greta Fozzato, Agata Pagliarini, Lucrezia Zanirato, Anna Poletto e Anna Prearo; a cui si sono aggiunti Riccardo Nale, Martina Nale e Da Re Felicia, in quota alla Polisportiva Free Time di Badia, i quali si allenano regolarmente a Rovigo presso il pattinodromo di via Malipiero.

Evidente l’emozione in tutti i partecipanti nel calcare nuovamente la pista davanti ad un pubblico che, seppur limitato nel numero, ha sostenuto con grande trasporto e partecipazione tutti i concorrenti; davvero ben preparata ogni singola giornata di gare, chiusa dall’inno nazionale alla presenza dei partecipanti sulla pista, disposti secondo le regole del distanziamento sociale. Aver potuto nuovamente “respirare” l’atmosfera di gara, con tutto il bagaglio di emozioni che ne deriva, è sicuramente l’aspetto più significativo dell’esperienza vissuta dai contendenti nel ritrovare, finalmente, lo scopo del loro impegno.

Come riferito dalle allenatrici Tiziana Maria Gasparetto, Marika Zanforlin ed Elena Lago, sempre presenti nelle giornate di gara, il livello complessivo della competizione si è attestato su valori considerevoli; motivo per il quale i risultati ottenuti sono stati lusinghieri, ancor più considerando il limitato periodo di allenamento a disposizione per preparare l’evento – va ricordato che la programmazione a regime degli allenamenti si è consolidata solo alla fine di giugno.

Da rilevare, con vivissima soddisfazione, i podi conquistati da Giulia Crozzoletto, Agata Pagliarini, Crystel Spigolon e Riccardo Nale a coronamento di una prestazione complessiva di tutto rispetto per la società rodigina, a testimonianza della qualità del lavoro svolto e del percorso di crescita avviato dallo staff tecnico riguardo alla specialità di singolo.

Il calendario agonistico AICS prevede a fine ottobre il ritorno in pista dei gruppi di sincronizzato; a Montecatini Terme (PT) dal 30 ottobre al 1 novembre sarà la volta del Sincrolimpic con entrambe le proprie compagini (Junior e Senior).

Nel frattempo è ripresa l’attività Fisr attraverso il raduno federale regionale al quale è stato convocato Alberto Tommasi nella categoria Juniores Maschile.

L’auspicio è quello di poter dare continuità alla programmazione in atto compatibilmente con l’evoluzione della situazione di emergenza cui la società presta costantemente attenzione al fine di tutelare nel migliore dei modi i propri iscritti.

Articolo di Venerdì 25 Settembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Per approfondire

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it