Condividi la notizia

TECNOLOGIA

Buoni motivi per usare uno smartwatch per lo sport… e non solo

Chiamare, monitorare gli allenamenti, controllare la frequenza cardiaca, gli orologi intelligenti di nuova generazione sono alleati formidabili per fare sport in sicurezza

0
Succede a:

Uno smartwatch può rappresentare un fedele compagno di avventura ogni volta che si fa sport. Questo tipo di dispositivo tecnologico, infatti, mette a disposizione una tale varietà di funzioni da consentire di soddisfare le esigenze più diverse. La più banale? Per esempio la possibilità di ascoltare musica, che è una necessità molto comune quando si va a correre o a camminare, ma anche in bici o in palestra. È sufficiente utilizzare il collegamento bluetooth per connettersi con la propria playlist preferita, ma a volte si può contare su una memoria grazie a cui è possibile salvare i propri brani preferiti.

La gestione delle chiamate e dei messaggi

Un altro aspetto che non dovrebbe essere sottovalutato è quello relativo alla gestione delle chiamate e dei messaggi, decisamente facile grazie al dispositivo che si tiene al polso. Se si aspetta una telefonata importante, per esempio, si può tenere la situazione sotto controllo in qualsiasi momento. Dal polso si possono gestire tutte le notifiche che provengono dal telefono, anche in questo caso tramite il collegamento bluetooth. Così si possono leggere i messaggi, e ovviamente rispondere, ma si può monitorare anche quello che succede su Instagram, su Messenger, su Facebook, e così via.

Monitorare gli allenamenti

È chiaro che per chi fa sport uno smartwatch si dimostra uno strumento prezioso anche per monitorare le varie sessioni di allenamento. A seconda del modello per cui si opta è possibile scegliere tra la corsa, la camminata, il nuoto, e così via. Quello che conta è che l’app di gestione dello smartphone permette di consultare e di tenere sotto controllo una miriade di dati, in modo che in qualsiasi momento si abbia l’opportunità di accertare quali progressi sono stati compiuti. Al termine di ciascun allenamento si può avere un quadro completo della propria situazione, con informazioni che riguardano non solo il chilometraggio che è stato coperto, ma anche la quantità di calorie che sono state bruciate e la velocità che si è mantenuta. In più, vengono messi a disposizione grafici e storici che assicurano un’elaborazione ancora più efficace di tutte le informazioni. E non è ancora tutto, dal momento che i modelli di ultima generazione sono dotati di una funzione per mezzo della quale è possibile personalizzare i propri allenamenti.

Controllare il battito del cuore

Il sensore di frequenza del battito del cuore è una delle funzionalità più diffuse dei vari modelli di smartwatch: basandosi sui led, i dispositivi sono in grado di conteggiare i battiti. Il sensore è posizionato nella parte del quadrante che si trova a contatto col polso, ed è utile per valutare l’efficacia del lavoro che si sta compiendo, aerobico o anaerobico che sia. Insomma, non è esagerato affermare che tenere uno smartwatch al polso è come avere sempre a portata di mano un cardiofrequenzimetro.

Ampio assortimento di modelli in vendita

Il mercato attuale propone un gran numero di modelli che risultano decisamente interessanti per chi fa sport, anche sul piano del rapporto tra qualità e prezzo. Ne è passato di tempo dal debutto del primo modello di Apple Watch, e da allora lo scenario si è evoluto in modo rapido. A migliorare sono state non solo le funzionalità, sia in termini qualitativi che dal punto di vista quantitativo, ma anche il design e l’estetica: oggi gli smartwatch sono accessori da sfoggiare con orgoglio, ideali per valorizzare il look.

Grazie all’e-commerce Yeppon chiunque ha l’opportunità di comprare uno smartwatch su Internet potendo scegliere in un ampio assortimento di modelli. Tutto quello che bisogna fare è cliccare sul link https://www.yeppon.it/indossabili/smartwatch e poi scoprire il catalogo di soluzioni disponibili: per ogni articolo è presente una scheda prodotto che ne illustra nel dettaglio le caratteristiche e le specifiche tecniche, così che si possa essere certi di comprare in modo informato e consapevole. Vale la pena di approfittarne, tenendo conto del grande successo che gli smartwatch hanno fatto registrare nel corso degli ultimi anni: in effetti rappresentano un’estensione dello smartphone sul polso, e nel caso dei modelli più all’avanguardia è possibile perfino telefonare o ricevere chiamate senza che si sia costretti a estrarre il telefono di tasca.

Uno smartwatch per fare sport

Gli smartwatch si rivelano alleati importanti per lo sport a tutte le età e in qualsiasi condizione: che si tratti di un allenamento agonistico o di pratica amatoriale, chiunque si dedichi all’attività fisica per sentirsi in forma trova in questi dispositivi un valido supporto. Negli anni più recenti la fetta di mercato è andata ampliandosi sempre di più, e tutto lascia ipotizzare che tale trend proseguirà anche nel prossimo futuro. Da dove deriva questa previsione? Prima di tutto dalla constatazione della costante riduzione dei prezzi, un fattore che in un periodo storico come quello attuale non può certo essere sottovalutato.

 

Articolo di Giovedì 22 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it