Condividi la notizia

RUGBY

Buon test tra il Kawasaki e i poliziotti 

Secondo successo degli uomini di Guidi nella seconda amichevole precampionato. Il Calvisano ha battuto le Fiamme Oro 21-17

0
Succede a:
Gianluca Guidi

CALVISANO (Brescia) - Inizia con un minuto di silenzio la prima partita del Rugby Calvisano sul proprio campo dopo  il Lockdown, per ricordare le vittime di Calvisano e del Rugby Calvisano.

Ma sono le Fiamme che grazie ad un intercetto realizzano la prima meta con Forcucci. La partita si rivela molto dura e combattuta con una netta superiorità territoriale e di possesso della squadra di casa. L'arcigna difesa dei Poliziotti impedisce però ai ragazzi Kawasaki di varcare linea di meta. Alla fine tre mete per parte, con le trasformazione che hanno fatto la differenza.  Ottima ancora la touche dei Calvini, mentre la mischia chiusa si è equivalsa.

“Il 2 ottobre avere la possibilità, dopo tutta questa pausa forzata, di fare una partita dura, anche con condizioni climatiche avverse, serve proprio per capire cosa abbiamo creato: una squadra che ha dimostrato di avere un’identità- ha dichiarato Gianluca Guidi -  Non era facile partire senza riuscire a concretizzare, e subire un intercetto dopo dieci minuti. Nonostante questo abbiamo continuato ad impegnarci, e la squadra è rientrata nel secondo tempo diversa, guadagnando il risultato e soffrendo quando c’era da soffrire. Concediamo ancora troppe mete facili, ma ci possiamo lavorare. Il rugby sta dimostrando maturità, stiamo iniziando poco a poco per rispettare tutte le direttive, e speriamo sia di buon auspicio per l’inizio del campionato.”

"Abbiamo fatto vedere belle cose in attacco e soprattutto in difesa: un bel passo in avanti rispetto alla partita di Colorno – ha commentato coach Craig Green tecnico delle Fiamme Oro – Anche se abbiamo perso, sono contento di quanto abbiamo fatto vedere e soprattutto del carattere che abbiamo dimostrato in campo. Dobbiamo lavorare ancora sul ritmo del match: ogni tanto siamo ancora un po’ lenti nello spostare il pallone dai punti d’incontro e dobbiamo migliorare nella gestione della partita".




Calvisano , Pata Stadium – venerdì 2 ottobre, ore 16:30

Test Match Pre-Campionato – diretta Facebook Rugby Calvisano

Kawasaki Robot Calvisano v Fiamme Oro Rugby  21 – 17 (7 - 10)

Marcatori: p.t.  15’ m Forcucci (0 – 5); 29’ m Panceyra Garrido tr.Hugo (7 - 5); 33’ m Cristiano (7 – 10); s.t. 52’ m Semenzato tr Hugo  (14 – 10); 75’ m Mazza tr Ragusi (21 – 10); 78’ m Angelone 21 tr Azzolini (21 – 17).

Kawasaki Robot Calvisano: Van Zyl; Bronzini, Panceyra (58’ Regonaschi), Mazza, Ragusi (35’ Susio), Hugo(68’ Ragusi), Consoli (50’ Semenzato); Vunisa, Casolari (58’ Izekor); Koffi; Zambonin, Van Vuren (56’ Zanetti); Gravilita (40’ Morelli); Luccardi (40’ Leso); Brugnara (60’ Brugnara).

ne: Antonini,.

all. Gianluca Guidi

Fiamme Oro Rugby: Spinelli , Lai, Gabbianelli, Forcucci, Guardiano (40’ Mba), Azzolini, Marinaro, Cornelli (40’ De Marchi), Cristiano (40’ Caffini), Faccena ( 60’ Angelone), D'Onofrio, Fragnito, Iovenitti (40’ Mariottini), Moriconi ( 60’ Taddia), Di Stefano (40’ Vannozzi).

ne: Zago, Chiannucci, Masato, Di Marco, Fusari.

all.  Craig Green

arb. Gnecchi

assistenti: Bertelli, Locatelli

Calciatori: Hugo (2/2), Ragusi (1/1), Azzolini (1/3)

Cartellini: 76’ Morelli (giallo)

Note: Terreno in ottime condizioni, temperatura 18  gradi,

Spettatori: Partita a porte chiuse

Articolo di Venerdì 2 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it