Condividi la notizia

COLDIRETTI

5 progetti da Oscar

Sono cinque i soci Coldiretti Rovigo candidati alla finale regionale dell’Oscar Green che si terrà a Piazzola Sul Brenta venerdì 9 ottobre a Villa Contarini.

0
Succede a:
Giulia Baldelli
Nicola Oselladore
Christian Rigolin
Elisa Moretto
Giulia Bertazzo

ROVIGO - Sono cinque i soci Coldiretti polesani candidati alla finale regionale dell’Oscar Green che si terrà a Piazzola Sul Brenta venerdì 9 ottobre a Villa Contarini. Si tratta del concorso promosso dall’associazione di categoria che, attraverso la voce e le esperienze dei giovani, racconta e premia un’agricoltura che cambia, capace di creatività, originalità e grande abilità progettuale. Il concorso, arrivato alla sua 14esima edizione, racconta un’agricoltura che coniuga tradizione e innovazione attraverso l’applicazione di nuove tecnologie, la promozione e valorizzazione dei prodotti Made in Italy, la realizzazione di nuove forme di vendita e di consumo volte a favorire l’incontro tra impresa e cittadini, che promuove un modello di sviluppo sostenibile, capace di creare reti sinergiche con i diversi soggetti della filiera. 

I concorrenti della nostra provincia che si sfideranno con i colleghi veneti alla fase regionale saranno: Giulia Baldelli di Calto che ha presentato il progetto “Dillo con un fiore” nella sezione “Noi per il sociale”; Nicola Oselladore di Rosolina che concorre con “Una gallina per amica” nella sezione “Sostenibilità”; Cristian Rigolin di Fiesso Umbertiano che partecipa con “La fattoria che si nutre di canapa” nella sezione “Innovazione”; Elisa Moretto di Porto Tolle con la sua “Birra dipinta” nella sezione “Creatività”; Silvia Bertazzo di Adria che concorre con “Fattoria didattica on line” nella stessa sezione “Creatività”. 

“Molte delle storie di questi giovani imprenditori si sono scontrate e intrecciate con l’emergenza sanitaria – commenta il presidente Carlo Salvan – in molti di solo ci sono dei sogni realizzati, c’è arricchimento dell’offerta per il territorio, c’è originalità, ci sono risposte per la collettività. Ringrazio chi si è messo in prima linea per partecipare e per mettere in mostra il nuovo volto dell’agricoltura, settore al passo con i tempi e grande esempio di innovazione sostenibile”. 

“Le cinque candidature che presenteremo – chiude Federica Vidali, responsabile del movimento giovanile di Coldiretti Rovigo - confermano ancora una volta come l’agricoltura sia un settore trainante della nostra economia, con i giovani che hanno deciso di investire il proprio futuro e talento in agricoltura”. 

Articolo di Giovedì 8 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it