Condividi la notizia

INIZIATIVE

In programma una lezione di Astronomia

Nascita e morte delle stelle, si parlerà di questo nel secondo incontro in Provincia di Rovigo nell’ambito del ciclo “Panorami e confini scientifici”. Relatore il professor Roberto Turolla

0
Succede a:

ROVIGO - Il secondo incontro del ciclo “Panorami e confini scientifici” programmato dall’Arci di Rovigo nell’ambito del Progetto Radici del Contemporaneo, si terrà venerdì 9 ottobre, ore 18.00, presso la Sala Consiliare della Provincia di Rovigo. In programma una lezione di Astronomia ovvero “Nascita e morte delle stelle” che vede come docente Roberto Turolla, professore Ordinario di Astronomia e Astrofisica presso l’Università degli Studi di Padova, nonché socio dell’Accademia dei Concordi di Rovigo.

Come anticipa il professor Turolla, le stelle, quasi fossero esseri viventi, nascono, invecchiano e muoiono. Vedono la luce da ammassi di polveri e gas, dove, grazie all'azione della forza di gravità, la temperatura e la densità diventano abbastanza grandi da innescare i processi di fusione nucleare. Le stelle cominciano bruciando l'idrogeno e mano a mano che invecchiano le reazioni di fusione coinvolgono elementi sempre più pesanti, dall'elio al carbonio, fino a silicio. 

Le stelle più massicce, più di 10 volte la massa del nostro sole, concludono la loro vita in una gigantesca esplosione, una supernova, che lascia dietro di se una stella di neutroni, in cui una massa pari a quella del sole è contenuta in una sfera di circa 10 km di raggio, o un buco nero, un oggetto così compatto da non lasciar sfuggire nemmeno la luce.

L’entrata è libera nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti. È gradita la prenotazione al cell. 3475946089 tel 0425 25566 email rovigo@arci.it    

 

 

 

Articolo di Giovedì 8 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it