Condividi la notizia

SPETTACOLI 

“Lacci” di Daniele Luchetti a Badia Polesine per i martedì al cinema a tre euro

Secondo appuntamento del mese, martedì 13 ottobre al Multisala Politeama di Badia Polesine (Rovigo) con “La Regione del Veneto per il cinema di qualità - La Regione ti porta al cinema con tre euro - I martedì al cinema”, 

0
Succede a:

BADIA POLESINE (Rovigo) - Per la prima volta per due mesi consecutivi la rassegna consentirà al pubblico di appassionati di entrare in sala con un biglietto ridotto a soli tre euro, per godersi nuovi titoli cinematografici, spesso alternativi ai grandi circuiti commerciali, sempre con un occhio di riguardo ai grandi festival e premi nazionali e internazionali.

In questo martedì 13 ottobre alle 21.15, il Multisala Politeama offre la visione a tre euro del film “Lacci” (Drammatico, Italia 2020, 100’) di Daniele Luchetti, tratto dal romanzo di Domenico Starnone, per il New York Times uno dei 100 migliori libri del 2017. Napoli, primi anni ‘80: il matrimonio di Aldo e Vanda entra in crisi quando Aldo si innamora della giovane Lidia. Trent’anni dopo, Aldo e Vanda sono ancora sposati.

“”Lacci” è un film sulle forze segrete che ci legano – racconta il regista - Non è solo l’amore ad unire le persone, ma anche ciò che resta quando l’amore non c’è più. Si può restare assieme per rancore, nella vergogna, nel disonore, nel folle tentativo di tener fede alla parola data. “Lacci” racconta i danni che l’amore causa quando ci fa improvvisamente cambiare strada e quelli –peggiori –che produce quando smette di accompagnarci”.

Un giallo sui sentimenti, una storia di lealtà ed infedeltà, di rancore e vergogna. Un tradimento, il dolore, una scatola segreta, la casa devastata, un gatto, la voce degli innamorati e quella dei disamorati.

Ogni settimana sarà possibile verificare quali opere sono in programmazione sul sito www.agistriveneto.it e sulla pagina Facebook @agis.trevenezieIl costo del biglietto è di 3 euro. Nel caso di Multisala verificare preventivamente quali proiezioni sono a 3 euro. È consigliabile la prenotazione secondo le modalità previste dalla sala.

 

 

Articolo di Venerdì 9 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it