Condividi la notizia

LAVORI PUBBLICI

15 milioni di euro da Anas per rimettere a nuovo la Transpolesana

Consegnati i lavori di risanamento della pavimentazione sulla statele 434. Interventi anche in provincia di Rovigo

0
Succede a:
VENEZIA - Anas, società del Gruppo FS Italiane, ha consegnato oggi all’associazione temporanea di imprese Beozzo Costruzioni Srl (mandataria) – Ecovie Srl – Deon SpA – Brussi Costruzioni Srl e Salima Srl i lavori di riqualificazione e potenziamento della pavimentazione lungo la statale 434 “Transpolesana”, tra Verona e Rovigo.

Il valore dell’appalto, sviluppato tramite accordo quadro suddiviso in tre stralci, ammonta a circa 15 milioni di euro e si somma agli interventi già avviati a giugno - per un valore di 4,4 milioni di euro - tra Isola Rizza, San Pietro di Morubio e Arquà Polesine e a fine settembre sui ponti tra Legnago e Vangadizza.

La nuova e cospicua iniezione di risorse consentirà di avanzare nel risanamento profondo della pavimentazione in tratti saltuari lungo tutto l’asse della statale e le rampe di svincolo con lo scopo di elevare lo standard di servizio della statale.

L’avvio dei lavori, che sono inseriti nel Contratto di Programma Anas 2016-2020 alla voce “Potenziamento e riqualificazione Itinerari Statali”, è previsto entro la settimana.

 
Articolo di Lunedì 12 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it