Condividi la notizia

SOLIDARIETA’ 

“Lotteria” di Emozioni con GioloCenter

GioloCenter, con sede ad Albignasego, e filiali anche in provincia di Rovigo, ha donato 7.700 euro alla Città della Speranza

0
Succede a:

ALBIGNASEGO (Padova) - Il Covid-19 non ferma le belle iniziative di GioloCenter in favore della ricerca pediatrica. Sospese momentaneamente la corsa colorata di Albignasego e la festa aziendale all’insegna delle “Emozioni”, l’azienda con sede ad Albignasego e filiali anche in provincia di Rovigo, da oltre 10 anni al fianco di Città della Speranza, ha dedicato l’intero mese di settembre ad una speciale lotteria. Le adesioni, anche in questo caso, sono state moltissime e il frutto di tanta generosità – vale a dire ben 7.700 euro – è stato consegnato ufficialmente in Istituto di Ricerca Pediatrica dalla famiglia Giolo. Ad accoglierla è stata la direttrice scientifica di IRP, la professoressa Antonella Viola.

“Quest’anno, a causa dell’emergenza Covid-19, non è stato possibile né organizzare la nostra manifestazione podistica Emozioni in corsa, né la tradizionale festa aziendale Emozioni con i nostri clienti e fornitori. Abbiamo voluto, però, cercare di dare il nostro contributo anche in questo anno difficile organizzando per tutto il mese di settembre una lotteria presso tutti i nostri punti vendita. Abbiamo così raccolto 7.700 euro che abbiamo donato alla Città della Speranza per le attività di ricerca – dichiara la famiglia Giolo –. Ci teniamo a ringraziare i nostri clienti e fornitori che hanno partecipato con grande generosità anche a questa iniziativa, diversa dal solito ma pur sempre speciale. Ringraziamo inoltre tutti i ricercatori della Città della Speranza che ogni giorno danno il massimo per la ricerca scientifica in ambito pediatrico”.

“Un sentito ringraziamento alla famiglia Giolo che, anche in questo anno così particolare, non ha fatto mancare il proprio supporto nei confronti della ricerca reinventandone la modalità e sapendo, come al solito, calamitare l’attenzione delle persone – commenta Città della Speranza –. Speriamo, tuttavia, di tornare presto a correre la prossima marcia colorata che regala davvero sempre molte Emozioni”.

 

Articolo di Martedì 13 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it