Condividi la notizia

RUGBY

Covid-19: Il Mogliano ha 5 positivi in squadra, niente Coppa Italia

Primo rinvio per Covid-19 in una partita ufficiale di rugby. Il Mogliano, prossimo avversario della FemiCz Rovigo il 24 ottobre, ha chiesto il rinvio del match con il Piacenza del 17 ottobre

0
Succede a:

MOGLIANO VENETO (Tv) - Il Mogliano ha chiesto è ottenuto il rinvio della partita di Coppa Italia, dopo il riscontro di cinque positività al Covid-19.

“La Federazione Italiana Rugby informa di aver ricevuto richiesta di posticipo dell’incontro tra Sitav Lyons Piacenza e Mogliano Rugby 1969, originariamente in programma sabato 17 ottobre e valido per il primo turno della Coppa Italia 2020/21.

Il rinvio è stato richiesto, in conformità al vigente protocollo federale per la ripresa dell'attività agonistica, successivamente all’emergere di cinque casi di positività al Covid-19 nella rosa della Prima Squadra del Mogliano Rugby 1969.
L’incontro è pertanto rinviato alla prima data utile”.

In forse anche il secondo match del 24 ottobre in programma al Battaglini contro la FemiCz Rovigo, se il protocollo impone 10 giorni di isolamento, bisognerà attendere il tampone per sapere se i giocatori saranno guariti. Per fortuna sono asintomatici.

Articolo di Martedì 13 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it