Condividi la notizia

SPORT

Sede bardata a festa per il passaggio della corsa rosa

Uisp Rovigo accoglie il Giro d’Italia: otto soci volontari a presidiare le strade

0
Succede a:

ROVIGO - I volontari della sede Uisp- Unione Italiana Sport per tutti-di Rovigo sono pronti ad accogliere venerdì 16 ottobre la carovana del Giro d’Italia. Il passaggio dei ciclisti è atteso nel capoluogo polesano tra le 14 e le 15 circa. Il tour passerà anche in viale Porta Adige, proprio davanti alle sede della Uisp di Rovigo che per l’occasione è stata bardata a festa con gli striscioni giallo e verdi, colori che contraddistinguono la storica Associazione di Promozione Sociale attiva in tutta Italia con numerose sedi.

Inoltre sono otto i soci de l’Uisp che dalle 11,30 alle 15,30 di venerdì aiuteranno la grande macchina organizzativa a presidiare le numerose  strade chiuse, per questioni di siurezza,  per la speciale occasione. Angelo Maffione, Lucia Palmieri, Alessandro Raimondi, Gianni Brazzo, Sergio Peratello, Luigi Cassetta, Alberto Olivo e Giancarlo Andreotto sono gli otto volontari che presidieranno, gli sbocchi sulla rotatoria della strada Transpolesana, via Maestri del Lavoro,  l’entrata del centro commerciale “La Fattoria”  e un tratto di  viale Porta Po. Un modo per sostenere il territorio anche in questi momenti di festa per la città. Rovigo è stata inserita all’interno del percorso della tappa Cervia- Monselice.

Articolo di Mercoledì 14 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it