Condividi la notizia

DROGA

Fermata e perquisita l’auto sospetta, spuntano 10 dosi di cocaina

Trentanovenne marocchino, residente in provincia di Rovigo, trovato a Goro (Ferrara) durante un controllo dei Carabinieri, con 10 dosi di cocaina preconfezionate, due coltelli da cucina e diverse decine di euro

0
Succede a:

GORO (Ferrara) - Verso le 20 di mercoledì 14 ottobre, i Carabinieri della Stazione di Goro (FE), si trovavano in via del Commercio, per un servizio di contrasto al traffico di stupefacenti ed individuavano un nord africano che, a bordo della sua Alfa 147, si aggirava con fare sospetto nella zona. I militari decidevano di monitorare gli spostamenti dell’uomo e, una volta valutate le condizioni di sicurezza, bloccavano il veicolo, sottoponendo guidatore e mezzo ad accurata perquisizione. 

L’uomo veniva identificato per F.K. trentanovenne marocchino, residente in provincia di Rovigo, e nella sua autovettura venivano ritrovate 10 (dieci) dosi preconfezionate di cocaina, due coltelli da cucina e diverse decine di euro, il tutto occultato all’interno della protezione del piantone dello sterzo dell’auto. Il magrebino veniva quindi tratto in arresto e trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando Provinciale Carabinieri di Ferrara in attesa del processo, che si terrà con rito direttissimo il 16 ottobre, presso il Tribunale di Ferrara.

Articolo di Giovedì 15 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it