Condividi la notizia

PISCINA COMUNALE ADRIA

Piscina comunale: inaugurata la nuova gestione di Padova Nuoto. Dall'1 novembre iniziano tutti i corsi

A mezzogiorno di venerdì 16 ottobre è stata inaugurata la nuova gestione della piscina comunale di Adria (Rovigo); si partirà con il nuoto libero per poi ricominciare tutti i corsi all'1 novembre prossimo

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - "Abbiamo dato in gestione la piscina comunale a dei veri professionisti dello sport". Esordisce così il sindaco Omar Barbierato visibilmente entusiasta della riapertura della piscina comunale con l'arrivo di Padova Nuoto. "Un ringraziamento a loro per aver riaperto in tempi record la struttura in quanto non era affatto facile, ma soprattutto di aver accettato questa sfida assolutamente non semplice, dato che molte piscine in questo momento stanno chiudendo e loro invece, in questo periodo hanno voluto fare la differenza". 

A mezzogiorno di venerdì 16 ottobre è stato tagliato il nastro della nuova gestione di Padova Nuoto, che per nove mesi avrà in mano la piscina comunale, in attesa del bando che il comune sta producendo in queste settimane e che è in programma dall'inizio dell'insediamento dei civici. Il nuoto libero e agonismo inizieranno subito, mentre tutto il resto dei corti partiranno dal primo di novembre.



"La piscina di Adria è storica ed è giusto che abbiamo nuova vita nel migliore dei modi - racconta il presidente Coni Veneto Gianfranco Bardelle - la mission infatti è quella di dare sfogo ai giovani, di far conoscere la bellezza del nuoto e dello sport in generale per far bene e dare un'opportunità di avere una vita di qualità". 

Successivamente è il dirigente Luigi Poli, di Padova Nuoto, che racconta: "Abbiamo accettato questa sfida consapevoli che ci sarà comunque tutto in programma da fare visto le restrizioni dovute al Covid-19, ma siamo ottimisti e vogliamo dare all'utenza un servizio di qualità e che accontenti tutti, ma veramente tutti". "Lo sport è essenziale e chiederemo anche per questo la collaborazione dell'amministrazione, della scuola e delle varie associazioni per cercare di avvicinare quanta più gente possibile". 

"Tutti sono i benvenuti; si potrà pagare online evitando file e scegliere anche i giorni in cui si vorranno iniziare i corsi; per cui ci sono tante novità all'orizzone e tanta voglia di far bene, cercando anche di rinnovare e riaprire la palesta adiacente". 
Articolo di Venerdì 16 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it