Condividi la notizia

CALCIO SERIE D

Longato: "L'Adriese deve continuare a lavorare; buono il pareggio con l'Arzignano"

Il direttore sportivo dei granata specifica che la prestazione dei ragazzi c'è stata, ma anche la formazione avversaria non è stata da meno, con diverse occasioni sprecate (Rovigo)

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - 1 - 1 positivo per l'Adriese di mister Gianluca Mattiazzi, che fino alla fine, ad Arzignano, ha cercato di portare a casa non solo la vittoria, ma anche un pareggio che non era affatto scontato contro una retrocessa dalla Lega Pro. 

Tornato in campo Raffaele Scarparo e le sensazioni in fase difensiva e offensiva sono positivi per il futuro. 

"Abbiamo giocato una buona gara - spiega il direttore sportivo Sante Longato - in quanto fin dal primo minuto abbiamo cercato d'imporre il nostro gioco, mentre nel secondo tempo loro ci hanno impensierito non poco". 

"Comunque abbiamo portato a casa un punto importante contro una formazione di tutto rispetto; adesso dobbiamo pensare alla prossima sfida casalinga, dove quasi sicuramente vedremo il recupero di Giacomo Marangon; il ragazzo ha voglia di giocare far vedere il proprio valore fin da subito". 

Concludendo: "Dobbiamo lavorare, lavorare e lavorare; le soddisfazioni non mancheranno, ma ci dobbiamo credere sempre". 
Articolo di Lunedì 19 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it