Condividi la notizia

POLITICA

La Lega di Trecenta esce dalla maggioranza. 6 a 5 in consiglio per il sindaco Laruccia

Simona Bisaglia, eletta in consiglio regionale del Veneto, ha dovuto rinunciare all'incarico di assessore comunale, ma il sindaco Antonio Laruccia non ha nominato un leghista come da accordi, ma la consigliera Daniela Brusco

0
Succede a:
TRECENTA (Rovigo) - Con un comunicato a firma della consigliera Roberta Franco, letto in aula nel consiglio comunale di lunedì sera 19 ottobre, la Lega ha annunciato la propria uscita dalla maggioranza e si riserva di votare di volta in volta i provvedimenti presentati in aula.
Il motivo della rottura, confermato dal coordinatore locale Giuliano Avanzi, “Sta nel venire meno degli accordi politici sottoscritti che alle ultime elezioni amministrative avevano portato alla rielezione di Antonio Laruccia, per cui non ci sono più i presupposti per continuare la collaborazione”.

In quell’occasione la Lega aveva concordato col candidato Laruccia l’assegnazione, in caso di vittoria, di un assessore, ora venuto a mancare con le dimissioni di Simona Bisaglia, che resta in consiglio come semplice consigliera come da previsione legislativa.
La delusione della Lega, esternata dalla neo capogruppo Roberta Franco, nasce dall’assegnazione a Daniela Brusco delle deleghe della Bisaglia che sarebbero spettate, in base all’accordo elettorale, ad altro esponente del Carroccio. “In questo modo, si legge nel comunicato, è venuto meno l’accordo politico”. Nel comunicato si precisa che “Quanto accaduto è un segnale politico del sindaco, di non voler avvalersi della collaborazione Lega all’interno della Giunta”.

Da quel che è dato capire, l’irritazione è tanto maggiore perché la comunicazione del passaggio delle deleghe è stata appresa dal sito comunale senza alcun preliminare confronto.
Forte del 50% (25,50 Lega e 22,80 Zaia) ottenuto nella recente consultazione regionale, la Lega ha perciò deciso di costituire un proprio gruppo consigliare autonomo, rimettendo anche le deleghe della consigliera Franco.
Ugo Mariano Brasioli

 
Articolo di Martedì 20 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it