Condividi la notizia

SOLIDARIETA’

Buoni spesa, l’avviso pubblico per gli esercizi commerciali scade il 27 ottobre

Il Comune di Occhiobello (Rovigo) emetterà buoni di 20 euro a fronte di 4500 euro disponibili a sostegno delle famiglie in difficoltà

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (Rovigo) - C’è tempo fino a martedì 27 ottobre per partecipare alla manifestazione di interesse, rivolta alle attività commerciali attive nel territorio comunale, che vogliano aderire alla misura dei buoni spesa.

Il buono spesa consiste in un documento composto da una matrice e una parte perforata staccabile a strappo, completo di intestazione dell’ente e numerazione dedicata, del valore unitario di 20 euro, emesso dal Comune di Occhiobello e finalizzato all’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità negli esercizi commerciali che risponderanno all’avviso pubblicato sul sito del Comune.

Si tratta di misure di solidarietà alimentare che, a seguito dell'emergenza epidemiologica da Covid, il Comune intende adottare mettendo a disposizione 4500 euro, somma raccolta tramite erogazioni liberali.

Gli esercizi commerciali possono inviare le domande a occhiobello@postemailcertifcata.it, oppure sociale@comune.occhiobello.ro.it,

Link ad avviso e moduli: http://www.comune.occhiobello.ro.it/nqcontent.cfm?a_id=5903.

 

Articolo di Martedì 20 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it