Condividi la notizia

AMBIENTE

Arrivano da venerdì 30 ottobre le piante da mettere a dimora

“Ridiamo il sorriso alla Pianura Padana” è una brillante iniziativa a cui il Comune di Rovigo ha aderito, i cittadini hanno risposto 

0
Succede a:

ROVIGO - In arrivo le piante di “Ridiamo il sorriso alla Pianura Padana”. L'iniziativa alla quale il Comune di Rovigo ha partecipato con successo, volta a fornire giovani piante forestali (alberi e arbusti) di specie autoctone ai Comuni del Veneto. Sono state raccolte  192 richieste da parte dei cittadini, per un totale di 1394 piante, da mettere a dimora nelle aree di proprietà.                                                                                                                                             

Le piante verranno distribuite  venerdì 30 ottobre a partire dalle 14.30  e sabato 31 ottobre a partire dalle  9, il luogo sarà definito  a breve e comunicato personalmente agli interessati via email.

La consegna avverrà su presentazione di un documento di identità in corso di validità, nelle quantità e nelle tipologie indicate al momento della prenotazione tramite la piattaforma web dedicata al sito internet https://www.ridiamoilsorrisoallapianurapadana.eu.                                                                                                                                             

In caso di impossibilità al ritiro nel giorno e negli orari sopra indicati, è possibile contattare la Sezione Ambiente ed Ecologia (Via Badaloni, 31; tel.0425.206442/446/461; fax.0425.206453; e-mail: informambiente@comune.rovigo.it) e fissare un appuntamento per la consegna entro lunedì 2 novembre 2020.

Le piante, come spiega l'assessore all'Ambiente Dina Merlo, necessitano di attenzione e di  una corretta e immediata messa a dimora, tutte le informazioni sono reperibili alla pagina web www.ridiamoilsorrisoallapianurapadana.eu .

E' inoltre, disponibile un video-tutorial pubblicato da Veneto Agricoltura al seguente link.

“E' importante – afferma Merlo -, seguire le giuste informazioni perché le piante sono molto giovani e  necessitano di cure particolari, Se trapiantate e curate  correttamente possono crescere sane e rigogliose. Siamo felici di questa bella iniziativa, che ha coinvolto i cittadini i quali hanno aderito numerosi, condividendo l'amore per la natura e l'ambiente”.

Articolo di Martedì 20 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it