Condividi la notizia

CORONAVIRUS

Nuove attrezzature per 1 milione di euro per far fronte all’emergenza Covid-19 grazie alla Fondazione Cariparo

​​​​​​​Fondazione Cariparo e Ulss 5 Polesana Rovigo insieme per il progetto di miglioramento tecnologico delle attrezzature sanitarie in area critica

0
Succede a:
Antonio Compostella e il Covid Hospital di Trecenta

ROVIGO - L’Azienda Ulss 5 Polesana ha coinvolto la Fondazione Cariparo, alla quale va il più sentito ringraziamento del Direttore Generale, Antonio Compostella e di tutta la Direzione Strategia dell’Azienda, per il supporto e la realizzazione del progetto di miglioramento tecnologico delle attrezzature sanitarie per l’assistenza nelle aree critiche, data l’attuale emergenza da Covid-19, per una spesa complessiva di 1 milione di euro, Iva inclusa. 

Le attrezzature risultano fondamentali per far fronte all’emergenza epidemiologica da Covid-19 e consentire così di incrementare la disponibilità di posti letto in terapia intensiva e sub intensiva. Attraverso l’acquisto di 9 ventilatori di rianimazione fascia alta con misura avanzata di macchina respiratoria, 10 ventilatori rianimazione fascia alta, 8 ventilatori/respiratori anestesia, 5 monitor per la valutazione della profondità dell’anestesia, 1 monitor per la misurazione della gittata cardiaca, 2 ventilatori polmonari amagnetici e 4 ventilatori portatili, l’Azienda sarà così in grado di far fronte alla crescente ondata di contagi dell’ultimo periodo, andando a sostituire e migliorando le attrezzature preesistenti.   

Articolo di Mercoledì 21 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it