Condividi la notizia

CONTAGIO COVID-19

Oltre 200 positivi, ancora in Ospedale e nelle Case di riposo, nuovi ricoveri

3 nuove positività di pazienti emerse nel reparto di Medicina dell’Ospedale di Rovigo e trasferiti in Area Medica Covid a Trecenta, ben 868 le persone poste in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva in Polesine

0
Succede a:

ROVIGO - 19 nuove positività di residenti in Polesine, sono in totale 842 i residenti in Provincia con positività al Covid-19 riscontrati da inizio epidemia.

Purtroppo crescono i ricoveri, attualmente risultano 22 pazienti, 18 in Area Medica Covid a Trecenta (2 pazienti sono stati dimessi per miglioramento del quadro clinico e proseguono l’isolamento a domicilio), 2 in Terapia Intensiva Covid a Trecenta (1 paziente trasferito dal reparto di Malattie Infettive di Rovigo), 1 in Malattie Infettive a Rovigo, 1 paziente in Ostetricia e Ginecologia a Rovigo.

In Area Medica Covid a Trecenta è stata ricoverata anche una paziente che era già risultata positiva nei giorni scorsi per un peggioramento delle sue condizioni. In Ospedale a Rovigo: 3 nuove positività di pazienti emerse nel reparto di Medicina dell’Ospedale di Rovigo e trasferiti in Area Medica Covid a Trecenta.  Una positività di un infermiere e una di un medico del reparto di Medicina dell’Ospedale di Rovigo.

Positiva una 13enne, residente in Basso Polesine, è un contatto stretto di una persona risultata positiva. Frequenta la classe prima di un Istituto Superiore del Basso Polesine. I compagni, il personale ATA e i docenti sono stati sottoposti a tampone e sono risultati tutti negativi.

Positivi 3 ospiti della Casa di riposo “La Residence” di Ficarolo, emersi dal nuovo screening eseguito dopo le positività emerse nei giorni scorsi. Una di queste persone è stato ricoverata a Trecenta in Area Medica Covid. 
Positiva una operatrice della Casa di Cura di Rosolina “La Rosa dei Venti” emersa durante il nuovo screening eseguito dopo le positività emerse nei giorni scorsi.
Positivo anche un 89enne, residente in Alto Polesine, ha presentato sintomatologia compatibile ed è stato ricoverato in Malattie Infettive a Rovigo. È in corso l’indagine epidemiologica per la ricostruzione dei contatti.

Positivo anche un 69enne, residente in Alto Polesine, ha presentato sintomatologia compatibile ed è stato ricoverato in Area Medica Covid a Trecenta. È in corso l’indagine epidemiologica per la ricostruzione dei contatti.

Una donna, residente in Alto Polesine, ha fatto accesso in Pronto Soccorso per motivi non legati al Covid. È stata ricoverata in Ostetricia e Ginecologia all’Ospedale di Rovigo in una stanza isolata, con percorsi dedicati. Non ha sintomatologia compatibile con Covid.
Una donna di 64 anni, residente in Alto Polesine, è un contatto stretto di una persona risultata positiva. Era già in isolamento ed è sintomatica.
Una donna di 44 anni, residente a Rovigo, è un contatto stretto di una persona risultata positiva. Era già in isolamento ed è sintomatica. Due 31enni di Rovigo,  contatti stretto di una persona risultata positiva, erano già in isolamento e sono asintomatici.
Una ragazza di 19 anni, residente in Alto Polesine, ha eseguito un tampone per comparsa di sintomatologia compatibile. È in corso l’indagine epidemiologica per la ricostruzione dei contatti.
Uomo di 48 anni, ha eseguito un tampone di screening in ambito lavorativo. È in corso l’indagine epidemiologica per la ricostruzione dei contatti.

Nelle strutture residenziali risultano positive una operatrice della Comunità Alloggio di Taglio di Po, tre operatrici della Casa di Riposo “Rosa dei Venti” di Rosolina e una operatrice e quattro pazienti (uno trasferito all’Ospedale di Trecenta) della Casa di Riposo “La Residence” di Ficarolo.

In tutte le altre Strutture Residenziali Extra Ospedaliere del Polesine non si segnalano positività né tra gli ospiti né tra gli operatori.

I tamponi eseguiti da inizio epidemia, in Polesine, sono 111.043.  3 nuove guarigioni fanno salire a 589 il totale dei guariti in Polesine da inizio epidemia. Sono 208 le persone attualmente positive in provincia.  Ad oggi sono 868 le persone poste in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva.

Articolo di Giovedì 22 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it