Condividi la notizia

AGRICOLTURA

Una festa della tradizione

A Fiesso Umbertiano (Rovigo) si è celebrata la 14° festa “dla panocia” ed il primo raduno di trattori d’epoca. Ecco tutti i premiati 

0
Succede a:

FIESSO UMBERTIANO (Rovigo) - La pro Loco di Fiesso Umbertiano, guidata dal suo presidente Lucio Frizziero e dal presidente onorario Antonio Tagliacollo, in osservanza delle norme anticovid, ha organizzato domenica 11 ottobre, la 14° festa “dla panocia” ed il primo raduno di trattori d’epoca.

In un clima festoso e sereno, la Pro Loco ha voluto proporre alla cittadinanza questo appuntamento, coniugando antiche tradizioni con la modernità che caratterizza la nostra agricoltura.

Il “chicco d’oro” per la miglior “panocia” è stato vinto dall’azienda dei F.lli Coneglian, mentre il secondo premio è andato all’azienda di Nicola Guerzoni mentre il terzo premio se lo è aggiudicato l’azienda di Andrea Guarise.

Per la giuria erano presenti Giancarlo Bottoni e Luca Patria che ringraziamo per il loro impegno.

Tante le aziende agricole che hanno partecipato all’iniziativa: Luciano e Celio Bottoni, Sergio Bianchi, Fausto Michelotto, Cristian Rigolin, Piergiorgio Previati, Paolo Chinaglia, Giacomo Zerbinati, Francesco Guerzoni, Valentino Michelotto, Simone Mantovani, F.lli Coneglian, F.lli Tasinato, Roberto Malagutti, Giorgio Concato, Nicola Guerzoni e Andrea Guarise.

Poi è stata la volta di premiare i trattori d’epoca: per il trattore più vecchio è stato premiato il mezzo di Denis Carotta, il più originale una seminatrice di Maurizio Fiocco e il più lontano un internathional di Luigi Maniezzi.

Un gagliardetto della Pro Loco è stato poi offerto a: Luciana Ramazzina, Bianchini Gilberto, Luigia Modonesi, Sonia Bianchini e a Don Giorgio Zanforlin.

Il pranzo in onore “dla panocia” ha visto la presentazione di un menù ricco di pietanze preparate con maestria dalle cuoche della Pro Loco: antipasto con focaccia, risotto autunnale, bondola con purè e arrosto con verdure e senza dimenticare, per finire, una magnifica torta al cioccolato.

“Un sentito grazie a tutti i volontari della Pro Loco - il commento di Luigia Modonesi, assessore ai Servizi Sociali del Comune di Fiesso Umbertiano - ed in particolare al presidente Lucio Frizziero ed al presidente onorario Antonio Tagliacollo, che con tanto impegno e buona volontà, portano avanti progetti volti a salvaguardare le antiche tradizioni della nostra terra, mettendo sempre al centro delle loro attenzioni la nostra bella comunità”.  

 

Articolo di Giovedì 22 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it