Condividi la notizia

POLITICA PORTO VIRO

Michele Capanna: "Autonomia subito"

Il consigliere comunale di Porto Viro (Rovigo) specifica quella che è l'importanza che in questo momento ricoprirebbe l'autonomia della regione Veneto per una maggiore forza economica

0
Succede a:
PORTO VIRO (Rovigo) - Il 22 ottobre 2020 è stato il terzo anniversario del referendum consultivo per l’autonomia del Veneto e della Lombardia, che ha riscosso un enorme successo in termini di consenso, soprattutto in Veneto, ma l’autonomia regionale non è ancora stata attuata.

“Si è trattata di un’occasione storica per i cittadini, indipendentemente dal colore politico – afferma Michele Capanna, consigliere comunale della Lega di Porto Viro - perché votando si hanno chiesto di ottenere maggiori competenze, poteri e risorse da destinare al territorio, consentendo di autodeterminarsi nelle proprie scelte. L’autonomia si può realizzare, lo prevede la nostra costituzione”.

“Purtroppo, dopo 3 anni, nonostante il lavoro preparatorio dell’ex ministro per le autonomie Erika Stefani, leghista, l’attuale governo non sta dimostrando di volere rispettare la volontà popolare – prosegue Capanna - il potere politico centrale non può continuare ad ignorare la volontà del corpo elettorale di Regioni che presentano indubbi elementi di virtuosità, sia in termini di qualità dei servizi, che di rispetto degli equilibri finanziari (si pensi, ad esempio, all’eccellenza della Sanità Veneta)".

"Riconoscere una maggiore autonomia a regioni virtuose permetterebbe di mantenere in questi territori più risorse, con un beneficio, in termini di produttività e quindi di Pil, per tutto il sistema nazionale. Infine, autonomia regionale significa responsabilizzazione degli amministratori. Per ricordare al Governo di rispettare la volontà popolare il nostro partito ha chiesto a militanti e simpatizzanti di pubblicare il 22 ottobre una foto con in mano un cartello riportante la scritta #Autonomia Subito”.
Articolo di Giovedì 22 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it