Condividi la notizia

COVID-19 ADRIA

Un caso di positività tra gli studenti del corso d'infermieristica ad Adria

Nella mattinata di venerdì 23 ottobre è stato riscontrato la positività al Coronavirus di una ragazza, che è stata rimandata immediatamente a casa e fatti i test rapidi a tutte e tre le classi, per fortuna tutti negativi (Rovigo)

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Nella mattinata di venerdì 23 ottobre presso il plesso "vecchio" dell'ospedale di Adria, Santa Maria Regina degli Angeli, è stata riscontrata una positività al Covid-19 tra gli studenti frequentanti il secondo anno del corso di laurea in infermieristica dell'università di Ferrara. 

La persona interessata è stata subito rimandata a casa e sono stati fatti nella tarda mattinata - primo pomeriggio dei test rapidi per verificare la positività o meno di tutti gli altri studenti presenti nelle tre classi in cui seguono il corso in presenza. Per fortuna tutti sono risultati negativi.

Gli ambienti nei quali si svolgono le lezioni sono stati sanificati e già da lunedì 26 ottobre prossimo gli studenti del secondo anno d'infermieristica torneranno regolarmente in classe per le lezioni obbligatorie in presenza, con la loro mascherina e il distanziamento sociale. 

Da sottolineare che le lezioni d'infermieristica in presenza sono previste solo nella succursale di Adria, con alcune eccezioni per lezioni registrate anticipatamente, dato che nella sede centrale di Ferrara sono tutte videoregistrate o su piattaforma online, con solo alcuni laboratori (si tratta di qualche giorno) in presenza e a gruppi differenti.
Articolo di Venerdì 23 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it