Condividi la notizia

CONTAGIO COVID-19

Positivo al Covid-19, e in isolamento, si presenta in Ospedale senza motivo, verrà denunciato

Era in isolamento fiduciario perché già positivo, la notte di venerdì 23 ottobre si è presentato al punto Covid in Ospedale solo per curiosità, è stato segnalato alle forze dell’ordine e rispedito a casa. A Rovigo nella notte ben 140 persone in fila

0
Succede a:

ROVIGO - Nella scorsa notte si sono presentate 142 persone al nuovo Punto per l’esecuzione dei tamponi H24 dell’Ospedale di Rovigo (LEGGI ARTICOLO). Tra queste persone, 15 sono risultate positive.

“Le persone positive sono state poste in isolamento. siamo in attesa dei risultati dei tamponi molecolari - sottolinea il dg dell’Ulss 5 Polesana, Antonio Compostella - per la conferma delle positività. Il servizio è stato potenziato con un secondo medico già dalla serata di ieri ma la capacità di lettura dei tamponi è legata ai macchinari. I test antigenici rapidi si leggono, infatti, un campione alla volta, per cui, in presenza di quattro analizzatori, ci è possibile eseguire il tampone a 15 persone, mediamente, nell’arco di un’ora. L’invito è quello di presentarsi ad eseguire il tampone solo se è necessario”.

Nella notte si è presentata al Punto h24 anche una persona che era già risultata positiva, ed era in isolamento, solo per curiosità. Fortunatamente è stata tempestivamente individuata e rimandata a casa, oltre che segnalata alle autorità. “Comportamenti come questo - sottolinea il direttore generale, Antonio Compostella - mettono a rischio la salute delle altre persone oltre a provocare inutili intasamenti del Punto”

Articolo di Sabato 24 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it