Condividi la notizia

LIBRO PORTO VIRO

Un libro per capire meglio come educare

Julio Carron insieme al professor Carmine De Martino ha presentato il suo libro e la figura di Gesù come educatore, che ancor oggi, dopo 2.000 anni è pienamente contemporaneo; tutto questo via streming

0
Succede a:
PORTO VIRO (Rovigo) - In tempo di covid molte sono le restrizioni, ma con la creatività si possono creare anche nuove opportunità. E' il caso dell'associazione culturale Umana Avventura di Porto Viro che attraverso un collegamento in streeming (via You Tube) il giorno 24 ottobre, ha effettuatto la presentazione del libro di Julian Carron, "educazione, comunicazione di se, ed itaca, con il professor Carmine De Martino collegato da Milano. Il professor De Martino, docente università degli studi di Milano, seguendo la traccia del libro ha iniziato illustrando il significato del termine educare che è diverso da istruire, educare come condurre alla scoperta della realtà.

L'istruire non necessariamente richiede un rapporto umano, la trasmissioni delle nozioni può avvenire anche in forma neutra attraverso i media,, libri, materiali cartacei. Ma l'educazione richiede qualcuno che ti affascina, che ammiri e che vorresti imitare; tutti noi ricordiamo almeno una volta nella vita un insegnante o educatore particolari che ti hanno trasmesso la passione per una materia o un modo di essere particolare.

Esistono tuttora insegnanti così .Ma gli stessi genitori  educano, anzi sono i primi educatori che dovrebbero trasmettere valori per la vita se loro stessi continuamente si alimentano. Il vero educatore trasmette quello che vive ora, cioè comunica se.Il prof de Martino ha poi illustrato il vero intento del libro e cioè che c'è stato nella storia un grande educatore, Gesù, che infatti veniva chiamato Maestro e che ancora vive attraverso quelli che lo hanno seguito, i cristiani.

Il cristianesimo ancora è presente dopo più di 2000 anni grazie a questa comunicazione di se che ogni cristiano è chiamato a vivere e a trasmettere. Ad oggi l'incontro ha ricevuto 188 visualizzazioni e per chi lo desidera l'incontro è ancora visibile sul canate Y.T. dell'Associazione Culturale Umana Avventura di porto Viro
 
Articolo di Lunedì 26 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it