Condividi la notizia

BONIFICA ADRIA

Pronto a partire un nuovo step di bonifica dell'ex Polychimica

Lo comunica il sindaco Omar Barbierato e il vice sindaco Wilma Moda, specificando la cifra messa a disposizione per questa bonifica che dura da diversi anni alle porte di Bottrighe (Rovigo)

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Procede l’iter burocratico per i lavori di messa in sicurezza dello stabilimento ubicato ad ovest del centro abitato di Bottrighe, oggi nelle mani del curatore fallimentare dell’ex Polychimica. Un sito interessato nel corso degli anni da varie operazioni di bonifica e da analisi dei terreni per le quali il comune di Adria,  ha restituito dal 2015 ad oggi, circa 671mila euro del milione e 400mila euro di fondi pubblici ottenuti attraverso un fondo di rotazione regionale, ( legge regionale n.1 del 2009). Il rimanente importo sarà restituito, sempre dal comune e a interessi zero, nei prossimi dieci anni.
  
L’intervento di bonifica che verrà effettuato nei circa 1.500 mq , sui circa 135.000 mq complessivi dell'intera proprietà fa seguito al lavoro del Rup (responsabile Unico del Procedimento) e dei tecnici dell’ufficio ambiente del comune, dopo aver  ponderato il  progetto più vantaggioso e conveniente a tutela dell’ambiente e della salubrità pubblica, tra le   tre  soluzioni di bonifica, proposte dallo studio SGI  ingegneria di Ferrara su commissione del comune.

L’operazione sarà ora definita nella fase esecutiva della progettazione, dallo studio Sgi ingegneria di Ferrara per un costo di circa 47mila euro e approvata per specifica competenza, dai vari organismi pubblici coinvolti in una nuova conferenza di servizi.

“Nel procedere con un il nuovo step di bonifica nel sito dell’ex Polychimica di Bottrighe, utilizzeremo 500mila euro derivanti dal fondo di rotazione regionale già introitato dal comune, prelevandoli dall’avanzo di amministrazione 2019. Una somma già accantonata dagli anni precedenti. Un’operazione tecnica, approvata nell’ultimo consiglio comunale”. Rende noto il Vice Sindaco Wilma Moda.

Un lavoro di gruppo proficuo, voluto da questa amministrazione civica  –commenta il sindaco Barbierato- reso possibile dall’impegno dei tecnici comunali e della riorganizzazione dei settori. Un’attenzione verso la frazione di Bottrighe con lo scopo di  migliorare la situazione ambientale e nel contempo creare le condizioni affinchè possano trovare motivo gli imprenditori di ampliarsi o insediarsi nella popolosa frazione, per dare nuove opportunità di lavoro. Un obiettivo  previsto nelle nostre linee programmatiche”
Articolo di Lunedì 26 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it