Condividi la notizia

ISTRUZIONE

‘Con le mani nella terra’, nasce un orto nella scuola materna

Fino a giugno, tutte le sezioni della scuola di Occhiobello (Rovigo) seguiranno i cicli stagionali seminando e raccogliendo i prodotti della terra

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (Rovigo) - Un pallet per ciascuna sezione della scuola dell’infanzia e prodotti dell’orto da fare crescere. I bambini e le bambine della scuola dell’infanzia di Occhiobello stanno lavorando al progetto Con le mani nella terra che ha l’obiettivo interdisciplinare di sviluppare abilità e capacità nei piccoli dai tre ai cinque anni, coinvolti nella semina e nella cura dei prodotti dell’orto. 

Gli alunni e le alunne hanno potuto piantare prodotti stagionali come cipolle e radicchio, manipolare la terra, osservare usando la lente, formulare ipotesi, raccontare e immaginare. Il progetto dell’orto a scuola ha fatto conoscere e usare le attrezzature adatte ai piccoli per lavorare la terra, mettendo in pratica un approccio all’ambiente che valorizzi l’atteggiamento di cura e rispetto. Non solo, i bambini e le bambine sono stati stimolati nella capacità di lavorare in piccoli gruppi, imparare l’attesa e comprendere i ritmi di crescita naturali.

Fino a giugno, tutte le sezioni della scuola (137 iscritti) seguiranno i cicli stagionali seminando e raccogliendo i prodotti della terra.

I materiali (pallet, attrezzi, terriccio, semi) sono stati donati da genitori di bambini frequentanti la scuola.

Articolo di Giovedì 29 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it