Condividi la notizia

DROGA

Vendevano cocaina, arrestati dai Carabinieri

Già noti alle forze dell’ordine, spacciavano direttamente a casa propria. I Carabinieri di Loreo (Rovigo) durante la perquisizione hanno trovato delle dosi di cocaina già pronte per lo spaccio 

0
Succede a:

LOREO (Rovigo) - Martedì 27 ottobre alle 13, i Carabinieri della stazione di Loreo (Rovigo), hanno tratto in arresto in flagranza del reato di spaccio di stupefacenti: E. M. 45enne ed E. H. 40enne, entrambi di origine marocchina e domiciliati a Loreo e con diversi precedenti di polizia.

I due uomini, nel corso di un servizio finalizzato a prevenire e reprimere il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti, sono stati notati cedere ad una persona, giunta nei pressi della loro abitazione a bordo di un furgone, un piccolo involucro in cambio di denaro.

L’immediato controllo del conducente del furgone ha permesso ai militari di accertare che, quanto ceduto, era una dose di cocaina del peso di 0,60 grammi.

I due marocchini sono stati pertanto subito bloccati, e dalla loro perquisizione i Carabinieri hanno rinvenuto, nascosta nelle tasche nei vestiti, ulteriori 4 dosi di cocaina per un peso complessivo 3,22 grammi. I due arrestati terminate le attività sono stati posti in libertà in attesa del processo.

Il conducente del furgone è stato segnalato all’autorità amministrativa quale assuntore di stupefacenti.

Articolo di Venerdì 30 Ottobre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it