Condividi la notizia

BASKET

Nuove mascherine ed iniziativa per ripercorrere la storia delle Pantere

"Una Pantera è per sempre”, con questa iniziativa il Basket Rovigo sta aggiornando l’intero elenco dei giocatori che hanno vestito la maglia della città sotto canestro 

0
Succede a:
Massimo Guerra

ROVIGO - In attesa di riprendere le attività, il Nuovo Basket Rovigo si sta ancora godendo il colpo di mercato rappresentato dall’arrivo di Stephane Maniaka (LEGGI ARTICOLO), camerunense, classe 2004 di 205 cm, ex Crabs Rimini, che andrò a rinforzare l’Under 18 e la Serie D del Cipriani NBR.

Nel frattempo, però, la società rossoblù si sta muovendo su altri fronti e sta cercando di ricostruire, con l'iniziativa "Una Pantera è per sempre", la storia del basket rodigino delle Pantere. E così, l’NBR, i cui tesserati sono gli eredi delle Pantere del Basket Rovigo e, prima ancora, della Libertas Basket Rovigo, sul proprio sito internet ha pubblicato l’elenco – in continuo aggiornamento – di tutti i giocatori che hanno vestito le divise delle Pantere, sia senior che giovanili. L’elenco, anche ora che è piuttosto lungo, non rappresenta nemmeno la metà delle Pantere che nei decenni hanno rappresentato Rovigo nella pallacanestro a spicchi che conta, sino alla Serie C1.

Si leggono dunque nomi di Pantere che hanno calcato (e in alcuni casi lo fanno tutt’ora) parquet di Serie A, quali Nicholas Richotti, Massimo Guerra, Nazzareno Italiano, Fabio Capelli, Daniele Demartini, Marco Cecchettin, Alberto Ferrari, ma anche di Pantere che hanno fatto la storia della palla a spicchi rodigina, quali Matteo Lucchin, Diego Demartini, Nicola Sacchetto, Marco Valsensi, Omar Bortolami, i fratelli Santaniello, Francesco Lorenzi, giusto per citarne alcuni. Non mancano nemmeno le prime due Panterine rosa del Cipriani Nuovo Basket Rovigo, Marsej Sema e Lavinia Bonato (entrambe classe 2008) attualmente in forza all’Under 13 rossoblù anche se, ad onor del vero, non sono le prime "Pantere rosa" della storia, visto che già nel 2009 esisteva un gruppo di Pantere-donna, targato Edicom Basket Rovigo, fra le quali c’erano Elisa Ballarin, Emma Veronese, Martina Malin, Monica Marucco, Marianna Accorsi, e molte altre nate nel 1996 e 1997.

Nell’elenco c’è pure l’attuale presidente Gionata Morello, ex Pantera della Libertas Basket Rovigo, e diversi consiglieri dell’NBR, fra i quali Alberto Liviero, Matteo Lucchin, i fratelli Davì.

L’idea è quella di riunire tutte le ex Pantere per provare ad organizzare degli appuntamenti in cui si cercherà di ricostruire la lunghissima storia delle varie società delle Pantere. Per farlo, basta collegarsi al sito www.nuovobasketrovigo.it e seguire le istruzioni.

Intanto, il club rossoblù ha presentato le nuovissime mascherine che stanno riscuotendo grandissimo successo. Le mascherine delle Pantere sono in distribuzione a tutti i tesserati, ma sono disponibili (sul sito) anche per gli appassionati e tifosi.

 

Articolo di Mercoledì 18 Novembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it