Condividi la notizia

SICUREZZA ROSOLINA

Pako Massaro: "Rosolina deve essere più sicura. Il comune deve fare di più"

Il consigliere comunale di Rosolina (Rovigo) suona il campanello d'allarme per quanto concerne la sicurezza all'interno del paese, in quanto i cittadini si sentono sempre più minacciati

0
Succede a:
ROSOLINA (Rovigo) - "Rosolina deve essere sicura". Questo il monito del consigliere comunale della Lega, Pako Massaro, particolarmente preoccupato per la sicurezza del proprio paese, che: "Negli ultimi anni ha visto susseguirsi sempre più episodi malavitosi che hanno sempre più messo a repentaglio la sicurezza e la tranquillità e il quieto vivere dei cittadini".

"Leggiamo e sentiamo tutte le settimane di furti in abitazione, atti di vandalismo, abbandono di rifiuti e addirittura rapine. Questo non è tollerabile. I cittadini hanno bisogno di sicurezza e questo è chiaro dal gruppo whatsapp creato per essere sempre informati su auto sospette e purtroppo sui furti subiti dai cittadini".

"Questo clima di paura e di sospetto in un periodo così difficile di pandemia e crisi economica, sta diventando sempre più esasperato e la mancanza di infrastrutture di sicurezza non da buone speranze per il futuro della nostra città".

Proseguendo: "Per questo è necessario che la politica dia delle risposte alla popolazione rosolinese, con un piano per la sicurezza che contrasti furti, danneggiamenti e anche lo spaccio di droga".

"Per dare una risposta forte e tangibile devono essere riparate e rafforzate le telecamere del sistema di sorveglianza del territorio con “occhi” che vedano in faccia i delinquenti, inoltre si deve aderire al progetto Polesine Sicuro per il controllo della Romea così da sapere chi entra ed esce dal nostro territorio e se necessario affiancare vigilanti privati alle forze dell’ordine in un progetto “Rosolina Sicura” .

Concludendo: "Oltre a questo, il comune, con la Regione Veneto, deve aiutare economicamente con contributi i cittadini che vogliano acquistare sistemi di sicurezza domestici e per le proprie attività. Noi, come gruppo politico, siamo sempre disponibili a lavorare a fianco alle persone di buona volontà; se con la maggioranza si troverà un piano per rendere sicura la nostra città saremo pronti a promuovere tutti gli incontri con le istituzioni per trovare le risorse per i nostri cittadini".

 
Articolo di Giovedì 19 Novembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it