Condividi la notizia

CALCIO SERIE D

Ad Adria c'è solo Marangon, ma non basta. Il Cjarlins vince 1 - 0 [FOTO]

Nulla da fare per l'Adriese (Rovigo), che perdere in casa 1 - 0 contro la formazione friulana e rimane ferma a 8 punti dopo le due sfide recuperate e appena fuori dalla zona playout

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Una prestazione sicuramente da dimenticare per la compagine di mister Gianluca Mattiazzi, che per 90 minuti è rimasta in balia della squadra avversaria, tranne qualche spunto del fuoriclasse Giacomo Marangon, che però non può fare tutto da solo. Supremazia su ogni zona del campo, ma soprattutto dal punto di vista del gioco, con il Cjarlins Muzane che per lunghi tratti di partita, non ha fatto vedere la palla alla compagine di casa. Peccato perchè poteva essere l'occasione per rilanciarsi, e invece è stata un'ulteriore delusione, anche se è chiaro che gli indisponibili hanno pesato non poco. 

Subito aggressivo il Cjarlins Muzane, che prova a sfondare in difesa, ma l’Adriese che una difesa veramente giovane si chiude e cerca di ripartire senza però riuscirci in questa prima parte di gioco. 

Cjarlins predominante e Adriese che fa fatica a trovare gli spazi. Buratto ci prova da fuori, ma la sfera finisce alta sopra la traversa, subito dopo sugli sviluppi di una punizione granata, Marangon la mette dentro, ma nessuno ci arriva. 

Adriese che ora sembra volersi risollevare dopo 20 minuti di apnea, con Florian lanciato sul fondo, ma che non riesce a concludere. Cambio campo e Bertoli pericolosissimo davanti alla porta granata. Al 28’ occasionissima per la formazione di casa con Marangon che viene lanciato sul filo del fuorigioco da Florian, calcia dalla sinistra a colpo sicuro è la sfera s’infrange sul palo interno destro rimanendo all’esterno della porta. Questa volta la sfortuna ci ha messo del suo per non far entrare la palla e portare in vantaggio i granata. 

Al 23’ traversa alta di Bertoli, che ancora una volta viene lasciato libero dalla difesa di casa. Al 36’ Vecchi la mette dentro per Florian, che viene anticipato e la sfera è facile preda Fantoni. Al 40’ De Agostini si fa trovare sul secondo palo, schiaccia di testa e la palla esce di poco fuori, con Marocco che ha controllato la traiettoria. 

Al 44’ angolo per la formazione di casa con Beltrame che la mette dentro in area, saltano sul secondo palo Florian e Rosso, ma nessuno dei due arrivano a toccare la sfera, che sfila e torna i possesso degli avversari. Nel finale punizione di Marangon che finisce a lato. 

Finisce un primo tempo dove, a parte il palo preso da Marangon, si è vista la supremazia della compagine friulana, con la squadra adriese che deve crescere nella seconda parte di gioco se vuole cercare almeno di portare a casa il pareggio. 

La seconda frazione di gioco riparte con Florian che al 13’ prova a girarsi in area, ma la sfera finisce sui piedi dell’estremo difensore friulano. Continua il forcing di Marangon, che si mangia due giocatori avversari, prova il tiro, che risulta centrale e Fantoni devia in angolo. Adriese che prova a trovare il gol, ma Cjarlins nel controllare e rendersi pericoloso. Florian viene atterrato in area al 25’ ma per il direttore di gara è tutto regolare. Vantaggio del Cjarlins Muzane con De Agostini al 35’. Azione corale della squadra ben orchestrata dalla formazione ospite, palla in centro e De Agostini batte Marocco. 

Vantaggio meritato del Cjarlins Muzane, che ora cerca comunque il secondo gol. Muzane che continua a tenere il ritmo alto e vuole il raddoppio, mentre l’Adriese prova a stentoni il pareggio. Finisce una partita veramente difficile per i colori granata e una squadra che deve assolutamente recuperare giocatori come Papo, Rosati, Perrotti, Boscolo Berto per cambiare marcia. Otto punti in classifica e sestultimo posto, ma con l'Union Feltre, subito dietro, che ha tre partite in meno, oltre al San Giorgio Sedico, dell'ex mister Luca Tiozzo, che potrebbe arrivare a pari merito con la compagine granata. 

Adriese - Cjarlins Muzane 0 - 1 

Adriese: Marocco, Cavallari, Vecchi (10’ st. Bonini), Bonetto, Scarparo, Addolori, Rosso (20’ st. Cotali), Pagan, Florian, Marangon, Beltrame. Allenatore: Mattiazzi 

Cjarlins Muzane: Fantoni, Zuliani, Tobanelli, Tonelli, Nallo, Buratto, Longato (29’ st. Tonizzo), Bussi, Ndoj, De Agostini, Bertoli (20’ st. Spetic).  Allenatore: Bertino 

Arbitro: Molinaro di Lamezia Terme 
Assistenti di linea: Papa di Chieti e Perali di Chieri 
Reti: 35’ st. De Agostini (C)
Ammoniti: Longato, Tonelli, Tobanelli, Spetic (C), Cavallari, Cotali (A)
Note: tempo soleggiato, pubblico assente, angoli 3/5, recupero 1/3

Classifica
DELTA 18
MESTRE 17
V. BOLZANO 14
TRENTO 14
CJARLINS 14
LUPARENSE 13
MONTEBELLUNA 13
CALDIERO 13
ESTE 12
BELLUNO 12
MANZANESE 11
U.C.CHIOGGIA S. 11
CARTIGLIANO 10
ADRIESE 8
UNION FELTRE 6
U.S.GIORGIO SED. 5
AMBROSIANA 5
CAMPODARS. 5
ARZIGNANO 3
CHIONS 3

Articolo di Domenica 22 Novembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it