Condividi la notizia

RIFIUTI ROVIGO

Ecoambiente partecipa con un video alla campagna della Settimana europea di riduzione dei rifiuti

“Fai la cosa giusta, è una questione di stile e non di età” è il video del gestore provinciale dei rifiuti come riflessione sull'economia circolare e sull'importanza delle buone pratiche nelle attività quotidiane

0
Succede a:
ROVIGO - Anche Ecoambiente, il gestore del ciclo integrato dei rifiuti in Polesine, partecipa alla Settimana europea di riduzione dei rifiuti, European week for waste reduction, l’iniziativa europea di sensibilizzazione alla sostenibilità ed alla corretta gestione dei rifiuti, dal 21 al 29, novembre, con un video che verrà diffuso in questi giorni, nel quale si invita ad una riflessione sull'economia circolare e sull'importanza delle buone pratiche nelle attività quotidiane.


Il video, che ha come titolo “Fai la cosa giusta, è una questione di stile e non di età”, realizzato in collaborazione con Achab Group, mostra alcune immagini accompagnate da un testo chiaro e diretto. Ecoambiente caricherà il video sul proprio sito internet, mettendolo a disposizione di tutti coloro che vorranno rilanciarlo sui propri siti o canali social.


La Settimana europea per la riduzione dei rifiuti nasce all’interno del Programma LIFE+ della Commissione europea con l’obiettivo primario di promuovere, tra i cittadini, una maggiore consapevolezza sulle eccessive quantità di rifiuti prodotti e sulla necessità di ridurli drasticamente. L’accento è quindi sulla prevenzione dei rifiuti e ogni azione della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti mostra come ogni attore della società, compresi i singoli cittadini, possa, in modo creativo, contribuire a ridurre i rifiuti in prima persona e a comunicare questo messaggio d’azione agli altri. Le azioni attuate durante la Settimana europea per la riduzione dei rifiuti riguardano le “3R”: riduzione, riuso e riciclo. Seguendo questa gerarchia, la riduzione dei rifiuti dovrebbe essere sempre la prima priorità. Ridurre vuol dire in primo luogo effettuare una rigorosa prevenzione e riduzione alla fonte. La seconda migliore opzione è quella di riutilizzare i prodotti. Questo include anche la preparazione per il riutilizzo. Infine, la terza priorità è il riciclo dei materiali. Alle “3R” si aggiungono poi le azioni di “clean-up”, di raccolta e pulizia.

A questo link il portale della Settimana europea di riduzione dei rifiuti.
 
Articolo di Domenica 22 Novembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it