Condividi la notizia

CONSERVATORIO ADRIA

Il maestro Paolo Zoccarato è il nuovo direttore del conservatorio di Adria

Con 24 voti a favore fa il salto di ruolo Zoccarato, che da vicedirettore arriva ora alla massima carica del conservatorio Antonio Buzzola e resterà in carica per il prossimo triennio (Rovigo)

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Paolo Zoccarato di 55 anni è il nuovo direttore del conservatorio Antonio Buzzolla di Adria. Giunge a questa nomina come continuazione di un percorso, svolto con rispetto, onestà e dedizione.

Docente di canto corale presso il Conservatorio di Adria da 12 anni; già coordinatore di dipartimento e coordinatore dei coordinatori, ha svolto due mandati consecutivi come consigliere accademico continuando a partecipare alle riunioni del Consiglio come vicedirettore.
 
L’esito delle votazioni ha fornito un risultato chiaro, Paolo Zoccarato (24 voti) ha vinto con una netta maggioranza. Ha superato la concorrenza di Maurizio Corazza (10 voti) e Luca Romagnoli (10 voti). Una sola scheda bianca. In totale i votanti aventi diritto sono stati 45. Resterà in carica per il triennio 2020/2023.
 
Paolo Zoccarato pensa ad un Conservatorio al passo con i tempi, senza perdere l’aspetto umano; il suo programma è piaciuto e condiviso dai docenti. Tra le altre novità propone: una televisione e una radio del conservatorio integrate con la didattica, una rivista, stimolare la richiesta di musica nel territorio, aiutare gli studenti ad inserirsi nel mondo del lavoro, ottimizzare la comunicazione interna ed esterna.

A lui vanno i migliori auguri della Presidente Mara Bellettato e di tutto il Conservatorio.
Articolo di Martedì 24 Novembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it