Condividi la notizia

CONTAGIO CORONAVIRUS

Il sindaco Zambelli: "La casa di riposo di Crespino è sicura"

Il primo cittadino di Crespino rassicura i famigliari degli ospiti della residenza San Gaetano: "L'operatore risultato positivo al Covid-19 era già in isolamento da giorni"

0
Succede a:
CRESPINO (Rovigo) - "La casa di riposo San Gaetano è estranea al contagio da Coronavirus" afferma il sindaco di Crespino Angela Zambelli che aggiunge: "lo screening effettuato nella giornata di lunedì è risultato negativo per tutti gli ospiti e gli operatori".

Il primo cittadino rivolge il messaggio ai famigliari degli ospiti della locale casa di riposo alla notizia di positività al Coronavirus di un operatore inserito nel bollettino dell'Ulss 5 Polesana (LEGGI ARTICOLO). "L'operatore era già in isolamento domiciliare per un contagio in ambiente famigliare, non si recava quindi al lavoro e la positività riscontrata è riconducibile ad un contagio estraneo all'ambiente della struttura".
Articolo di Martedì 24 Novembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it