Condividi la notizia

STAGIONE TEATRALE ROVIGO

Sabato e domenica si replica con altri due eventi in diretta streaming

I concerti online del Teatro sociale di Rovigo proseguono con due appuntamenti sabato 28 e domenica 29 novembre 

0
Succede a:

ROVIGO - Dopo il grande successo dello scorso fine settimana, con l'apertura della Stagione del Teatro Sociale, attraverso due concerti in streaming, si prosegue anche questo sabato e domenica con gli altri due eventi in programma sempre online. 

Sabato 28 novembre andrà in scena Suona ogni labbro il mio nome - Gli uomini di Verdi e domenica 29 novembre Melodia e anima - Bellini e le sue donne. Ancora grandi protagonisti sul palco del Sociale, sabato il baritono Simone Piazzola e il basso Giacomo Prestia in un programma dedicato agli uomini di Giuseppe Verdi,  domenica il soprano Claudia Pavone con Francesco Rosa e Andrea Mariani al pianoforte,  in un altro appuntamento dedicato a Bellini e le sue donne. 
I concerti saranno gratuiti in diretta streaming dalle ore 18 sul canale You tube del Teatro Sociale al link https://www.youtube.com/channel/UCPCNHMW-Rb9guj9ONEmi_SA e sulla pagina Facebook del Comune di Rovigo. 

Di seguito il programma dei due spettacoli

Sabato 28 novembre 2020 ore 18
Suona ogni labbro il mio nome
Gli uomini di Verdi


Simone Piazzola baritono
Giacomo Prestia basso
Francesco Rosa pianoforte
Andrea Zanforlin voce narrante
testi a cura di Francesco De Poli 


O tu Palermo
da I Vespri siciliani

Dagli immortali vertici
da Attila

A te l’estremo addio
da Simon Boccanegra

Suona ogni labbro il mio nome
da Simon Boccanegra

M’ardon le tempia
da Simon Boccanegra

Oh de verd’anni miei
da Ernani

Quel vecchio maledivami
da Rigoletto

Come dal ciel precipita
da Macbeth

Aria e morte Rodrigo
da Don Carlo

Restate... o signor di Fiandra arrivo
da Don Carlo 


Domenica 29 novembre 2020 ore 18
Melodia e anima
Bellini e le sue donne


Claudia Pavone soprano
Francesco Rosa pianoforte
Andrea Mariani pianoforte
Andrea Zanforlin voce narrante
testi a cura di Francesco De Poli

Vincenzo Bellini
Oh! Se una volta sola...Ah! Non credeva mirarti...
Ah! Non giunge uman pensiero
da La Sonnambula

O rendetemi la speme...Qui la voce sua soave...
Vien, diletto
da I Puritani

Franz Liszt
Sonetto 104 del Petrarca
da Années de Pèlérinage. Deuxième Année

Vincenzo Bellini
Oh! S’io potessi dissipar le nubi
Col sorriso d’innocenza....
Oh sole
da Il Pirata 

Casta Diva
Ah! Bello a me ritorna
da La Norma

Articolo di Mercoledì 25 Novembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it