Condividi la notizia

ARIANO NEL POLESINE

Un posto occupato ad Ariano, per ricordare le donne vittime di violenza

Dal 23 a 29 novembre l'amministrazione comunale ha invitato le parrocchie e le attività a riservare un "posto occupato" per ricordare tutte coloro che ancor oggi sono vittime di questa piaga sociale (Rovigo)

0
Succede a:
ARIANO NEL POLESINE (Rovigo) - Ariano nel Polesine, anche in questo periodo d'emergenza sanitaria, si è voluto ricordare le vittime di violenza di genere. 

Proprio la sindaca Luisa Beltrame e la consigliere con delega alle pari opportunità Lili Zangirolami hanno inviato una lettera a tutte le parrocchie e le attività del comune di Ariano nel Polesine per invitarle a riservare un "posto occupato" in ricordo e per sensibilizzare contro la violenza sulle donne. 

"Avrei voluto entrare anche io qui...ma sono stata privata di tale opportunità". Questa la frase da sottolineare per un mondo che possa essere più sensibile a questa tematica, alle volte troppo poco presa in considerazione, ma che deve essere il fulcro della vita delle persone. 
Articolo di Giovedì 26 Novembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it