Condividi la notizia

SANTO PATRONO

Per San Bellino a Rovigo la tradizionale benedizione dei cani [VIDEO]

Una tradizione che si ripete, nel piazzale di San Bortolo a Rovigo il parrocco ha benedetto i cani, in occasione della festività del Santo patrono San Bellino.

0
Succede a:

ROVIGO - Giovedì 26 novembre alle 16, nel piazzale della chiesa di San Bortolo a Rovigo, la città si è ritrovata per la tradizionale benedizione dei nostri cari animali domestici, in occasione della festività del Santo patrono San Bellino.

Bellino fu ucciso nel 1147 e la leggenda narra che il corpo del santo, sepolto nel fango e nella neve, fosse stato trovato da un cane, consentendone una degna sepoltura.
Il tutto si è svolto nel pieno rispetto delle norme anti Covid, seduti a distanza di oltre un metro, i rodigini hanno atteso la benedizione di don Andrea Varliero.


Una cerimonia sobria, ma significativa, con i migliori amici dell’uomo con il consueto fiocco rosso donato dalla Parrocchia di San Bortolo.

Articolo di Giovedì 26 Novembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it