Condividi la notizia

CRESPINO SENSIBILIZZAZIONE

"Il miglior alleato della violenza è il silenzio"

Il comune di Crespino (Rovigo) ricorda le donne vittime di violenza, cercando di far capire quanto sia importante parlare e far comprendere il proprio stato

0
Succede a:
CRESPINO (Rovigo) - "Sono ancora tante, troppe, le donne che continuano a subire violenze, in silenzio, calpestate, con gli occhi bassi, sottomessi, senza quella forza necessaria per combattere". Così l'amministrazione comunale di Crespino. 

"Delitti che spesso vengono definiti 'passionali', quasi come se la passione e l'amore possano giustificare tutto questo. Non è amore, non è passione, chi fa questo è un criminale". 

"Lo scopo della giornata Internazionale contro la violenza sulle donne di oggi è anche quello di spezzare quel muro di omertà che spesso avvolge le vittime.
Perché il più forte alleato della violenza contro le donne è proprio il silenzio. Il 1522, nato per il sostegno e l’ascolto delle donne in difficoltà, è diventato anche un importante riferimento per tutte le vittime di stalking: un numero attivo tutti i giorni, 24 ore su 24, perché non bisogna avere timore di denunciare".

"Non siete sole. Le donne sono vita e generano vita. Impariamo a curarle, rispettarle, amarle. Perché i veri uomini fanno questo e non hanno bisogno di imporsi su nessuno, in nessun modo, mai".
Articolo di Venerdì 27 Novembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it