Condividi la notizia

SOLIDARIETA’

Otto volontari a supporto di Palazzo Nodari anche nella seconda fase del Covid-19

Unione Italiana Sport per tutti a sostegno del Comune di Rovigo e delle famiglie in difficoltà

0
Succede a:

ROVIGO - I volontari del Comitato Uisp di Rovigo hanno collaborato, con la regia del Comune di Rovigo, all’iter di richiesta dei buoni spesa comunali per le famiglie rodigine in difficoltà. Gli otto volontari dell’Unione Italiana Sport per tutti, come nella prima ondata di emergenza sanitaria da Covid, hanno dato il loro supporto allo sportello integrato delle Politiche Sociali del Comune capoluogo anche in questa seconda fase emergenziale che ha colpito non solo il Polesine. Dopo un primo incontro, con un breve corso di formazione in aula del Consiglio Comunale, i volontari su programmazione calendarizzata hanno iniziato l’attività raccogliendo le richieste fatte dai cittadini per beneficiare dei bonus spesa elargiti dal Comune.

Un altro capitolo importante della solidarietà messa in campo con Uisp,  i volontari Uisp sono stati coordinati da Angelo  Maffione che commenta unitamente al presidente del Comitato Uisp di Rovigo, Tiziano Quaglia:“E’ stato fatto ancora una volta un importante gioco di squadra che ha aiutato il Comune a portare avanti la macchina degli aiuti, dimostrando la versatilità di Uisp Rovigo su più versanti, in primis quello sociale”.

Articolo di Domenica 29 Novembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it