Condividi la notizia

INAUGURAZIONE ADRIA

Pronto a partire lo sportello telematico polifunzionale

Un servizio importante per i cittadini adriesi, che in questo modo potranno fare le loro segnalazioni e richiedere determinati servizi h24 (Rovigo)

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Il comune di Adria inaugurerà mercoledì 2 dicembre, alle 10, il nuovo sportello telematico polifunzionale con un happy hour digitale aperto a tutti i suoi cittadini.

L'appuntamento si potrà seguire on line collegandosi dal pc, tablet o smartphone iscrivendosi a: www.glogogis.it (http://www.glogogis.it/). Durante l'incontro sarà spiegato come utilizzare lo sportello telematico e ci sarà spazio per eventuali dubbi o domande.

Lo sportello telematico polifunzionale è uno strumento utile ed agile, che consentirà ai cittadini, alle associazioni, e ai professionisti di presentare online le istanze legate ai vari procedimenti amministrativi comodamente dalla propria abitazione o da qualsiasi altro luogo, in qualunque momento, senza doversi necessariamente recare negli uffici comunali.

Le richieste presentate attraverso lo sportello telematico, infatti, sostituiranno completamente il formato cartaceo ed avranno la stessa validità effettiva perché conforme ai dettami del codice dell’amministrazione digitale (http://www.indicenormativa.it/norma/urn%3Anir%3Astato%3Adecreto.legislativo%3A2005-03-07%3B82).

La nuova piattaforma, attiva 24 ore su 24, comprenderà i servizi di principale interesse suddivisi per categorie/aree tematiche (tributi, servizi demografici, servizi scolastici e per l’infanzia, servizi sociali, ambiente e territorio, lavori pubblici, servizi cimiteriali, sport e tempo libero ecc.). Con l’uso di questo nuovo canale telematico si ridurranno i tempi di attesa per il cittadino e la pubblica amministrazione migliorerà l’attività dei suoi uffici in termini di efficacia ed efficienza.
Articolo di Lunedì 30 Novembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it