Condividi la notizia

CALCIO SERIE D

Cavagnis: "La Lega deve dare una mano concreta alle società"

Il direttore tecnico - organizzativo granata spiega quella che è la situazione della propria squadra e soprattutto la voglia di ripartire (Rovigo)

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Dopo l'ulteriore proroga della ripartenza del campionato di serie D è la formazione granata capeggiata da mister Gianluca Mattiazzi che ricomincerà proprio il 13 dicembre sul campo del Chions. 

Proprio l'Adriese, con il direttore tecnico organizzativo Alberto Cavagnis, commenta questa scelta della Lega Nazionale Dilettanti: "Sicuramente è una decisione per capire al meglio come ripartire e con quale protocollo, in quanto tutti vogliamo finire il campionato". 

"Siamo tutti appassionati di questo sport e vogliamo che si riesca a giocare e lavorare nel miglior modo possibile, per cui spero che la Lnd dia non solo delle linee guida chiare, ma che ci dia anche una mano, perchè tutto non incomba sulle nostre società e i nostri presidenti". 

Concludendo: "Noi stiamo bene; vogliamo ricominciare il prima possibile e ripartiremo proprio da Chions". 
Articolo di Martedì 1 Dicembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it