Condividi la notizia

AMBIENTE ROVIGO

I fumi di Fresenius preoccupano anche a Ceregnano [VIDEO]

Vanni Destro per il Comitato art. 32 del Polesine documenta una emissione notturna, rumorosa ed odorigena, dall'azienda farmaceutica di Villadose

0
Succede a:
CEREGNANO - Sono già pronti a ricevere la consueta pacca sulle spalle e la rassicurazione che quanto visto non è altro che la fuoriuscita di vapore acqueo, ma i componenti del Comitato per l'Art.32 del Polesine di Vanni Destro non riescono a darsi pace.
L'episodio documentato è della tarda serata di martedì 1 dicembre, una fuoriuscita importante, rumorosa e, a detta dei presenti, odorigena per via delle lavorazioni che l'azienda farmaceutica compie all'interno del proprio impianto di Villadose.


"Nel comune di Ceregnano, tra Pezzoli e Lama, in via Fratelli Bandiera, dietro l'ufficio postale, nel cortile di casa di persone che conosco personalmente - afferma il portavoce vanni Destro del Comitato art.32 Polesine - l'Arpav aveva posizionato tra marzo ed aprile una centralina ed altri strumenti per la rilevazione di emissioni nocive di solito accompagnate da odori fastidiosi e irritanti".
A detta di Destro con la presenza della centralina Arpav gli episodi odorigeni si sono diradati "lasciando finalmente in pace i cittadini della zona".

"Da una settimana però la centralina e gli strumenti sono stati ritirati e, magicamente, sono ricomparsi odori fortemente molesti" aggiungono dal Comitato art.32.

"Invitiamo i sindaci di Villadose e Ceregnano ad attivarsi seriamente per risolvere la questione una volta per tutte e di fare in modo che chi non ha osservato la legge venga costretto a rispettarla.
Ora che le norme antiodori sono finalmente chiare sarà nostra cura avvelerci di un supporto legale qualora le richieste bonarie non sortiscano alcun effetto" conclude, promettendo battaglia, Vanni Destro.
Articolo di Martedì 1 Dicembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it