Condividi la notizia

SPORT

Da Pinar del Rio il nuovo coach rossoblù

Il cubano Josè Antonio Soto Diaz raccoglie l'eredità dello storico coach Fidel Reinoso, sarà il nuovo coach del Baseball Softball Club Rovigo. Nel 2021 arriverà dagli Stati Uniti anche John Goulding

0
Succede a:

ROVIGO - Si rinnova il legame tra il Baseball Softball Club Rovigo e Cuba. Dopo l'arrivederci allo storico coach Fidel Reinoso, la società rossoblù ha deciso di puntare su un altro tecnico in arrivo dalle Antille per dare continuità alla crescita delle società seniores e di tutto il vivaio. Si tratta di Josè Antonio Soto Diaz, 55enne che vanta una grande esperienza nella metodologia sportiva applicata al batti e corri. Una figura con caratteristiche tecniche e soprattutto umane molto vicine a quelle di Fidel Reinoso, che dopo 22 anni a Rovigo ha deciso di fare definitivamente ritorno nella sua Pinar del Rio, la stessa città da cui arriverà il suo “erede” Soto Diaz.

Il Baseball Softball Club Rovigo ha infatti deciso di concentrare la ricerca del nuovo tecnico nella stessa area geografica che storicamente ha sempre garantito professionalità in grado di inserirsi con facilità nel contesto rodigino. Da Pinar del Rio, infatti, arrivano anche gli altri due coach rossoblù Leonardo Mena e Yoel Becerra. Quest’ultimo, in particolare, è stato fondamentale per l’individuazione di Soto Diaz, avendo già lavorato al suo fianco a Cuba. Ora si ritroveranno sul diamante di via Vittorio Veneto per pianificare e gestire la prossima stagione rossoblù. La società rodigina sta lavorando per procurare il visto al nuovo coach entro la fine dell’anno, in modo da consentirgli di volare in Italia già a metà gennaio.

Ma le novità non si fermano qui. A inizio 2021 da oltreoceano arriverà a Rovigo anche un altro coach di grande spessore: lo statunitense John Goulding, oggi in pensione ma con lunghi trascorsi come manager nel prestigioso College di San Mateo, vicino a San Francisco. Sul suo nome c’è la garanzia di Bob Brandi, altro storico pitching coach che a Rovigo ha lasciato un ricordo indelebile. Per un paio di mesi Goulding sarà una sorta di consulente delle formazioni rossoblù e concentrerà le sue attenzioni soprattutto sui giovani per aiutarli a migliorare dal punto di vista tecnico.

Nel frattempo è arrivato il temuto maltempo e in Tassina gli allenamenti sono stati inevitabilmente interrotti. La preparazione in vista della prossima stagione comunque non si ferma e il Baseball Softball Club Rovigo ha già dato il via al “piano B” con la pianificazione di sedute atletiche online a distanza. 

Articolo di Venerdì 4 Dicembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it