Condividi la notizia

SOLIDARIETA’

Il cuore rivierasco per regalare un sorriso

Raccolta di doni “Un sacco bello”, Comune di Occhiobello (Rovigo) e associazioni in campo per il Natale

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (Rovigo) - Iniziativa di solidarietà che coinvolge l’amministrazione comunale e il mondo del volontariato per raccogliere e confezionare doni in vista del Natale. Da lunedì 7 a sabato 19 dicembre la Pro Loco riceverà nella sede sotto i portici della piazza di Santa Maria Maddalena (dalle 9 alle 12), il materiale che sarà raccolto e poi distribuito dal 21 al 24 dicembre.

Chi volesse partecipare a Un sacco bello, può donare qualcosa di ‘caldo’ (guanti, sciarpa, cappello, maglione, coperta), qualcosa di ‘goloso’ (cibo che sia confezionato e a lunga conservazione), un passatempo (libro, rivista, giocattoli, materiale di cancelleria), un prodotto di bellezza (shampoo, bagnoschiuma, sapone, profumo). Tutti gli oggetti donati dovranno essere nuovi e in buono stato.

“Un progetto a doppia valenza – spiega l’assessore ai Servizi sociali Lorenza Alberghini -, è un gesto di solidarietà verso chi è solo o in difficoltà, ma anche un momento, all’interno delle famiglie, per coinvolgere i bambini nel dono di qualcosa verso chi non si conosce ma che può averne bisogno in questo Natale”.

“L’idea – precisa Alberghini - l’abbiamo mutuata dal progetto ‘scatole di Natale’ che è diffuso in altre realtà cittadine tra cui Ferrara e l’abbiamo riadattata alla nostra realtà, personalizzandola e coinvolgendo i gruppi associativi che a vario livello ci aiuteranno nella realizzazione dell’iniziativa”.

Collabora all’iniziativa il gruppo di mamme Cheeky mums che aiuteranno la Pro Loco a confezionare i regali, mentre Occhio civico e Protezione civile si occuperanno della distribuzione nei giorni prima di Natale. Tutte le fasi della raccolta e della distribuzione avverranno nel rispetto delle norme anti Covid.

Articolo di Venerdì 4 Dicembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it