Condividi la notizia

MALTEMPO

Famiglie portate in salvo dai Pompieri

In Veneto effettuati più di 1.400 interventi, 325 vigili del fuoco, anche di Rovigo al lavoro tra Belluno, Vicenza Treviso e Venezia: 99 persone evacuate

0
Succede a:

TORRI DI QUARTESOLO (Vicenza) - Anche i vigili del fuoco di Rovigo stanno operando a Vicenza in zona Settecà e Torri di Quartesolo per l’esondazione della roggia  Caveggiara: oltre 20 persone portate in salvo. In alcuni punti l’acqua ha raggiunto oltre un metro allagando i piani  bassi delle abitazioni.  Le squadre intervenute da Vicenza, Verona e Rovigo  con oltre 30 operatori tra cui gli operatori SAF (Speleo Alpino Fluviali) hanno operato per portare fuori dalle abitazioni tutte le persone che si trovano in sicurezza nei piani alti.

Nei diversi interventi per il maltempo, i vigili del fuoco sono intervenuti a Torri di Quartesolo sul ponte sul Tesina per liberare due arcate ostruite da un tronco lungo oltre 10 metri, messosi di traverso, che fungeva da tappo, impedendo il normale deflusso d’acqua.  Un sommozzatore dei vigili fuoco  imbragato si è calato riuscendo a passare una fascia di sollevamento intorno all’albero, che è stato  issato con l’autogrù. Il tronco è stato in parte tagliato in opera nella parte bassa per poi essere calato a terra sul ponte.

Prosegue il lavoro dei vigili del fuoco per il maltempo che sta interessando quasi tutto il territorio nazionale e in particolare il Veneto, il Friuli Venezia Giulia, l’Emilia Romagna, la Campania e la Sicilia. 3.000 interventi effettuati da inizio emergenza su tutto il territorio nazionale.

In Veneto effettuati più di 1.400 interventi, 325 vigili del fuoco al lavoro tra Belluno, Vicenza Treviso e Venezia: 99 persone evacuate.

 

Articolo di Martedì 8 Dicembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it