Condividi la notizia

AMBIENTE

Monitoraggio della qualità dell’aria in corso

A Costa di Rovigo è iniziata il 18 novembre 2020 e terminerà a fine gennaio 2021, l’attività di Arpav per verificare la presenza di polveri sottili ed altre sostante inquinanti

0
Succede a:

COSTA DI ROVIGO - La campagna di misure a Costa di Rovigo è iniziata il 18 novembre 2020 e terminerà a fine gennaio 2021. Obiettivo dell’indagine verificare l'eventuale contributo inquinante, misurato al suolo, determinato dalla pressione antropica nel territorio comunale.

Il mezzo mobile Arpav è stato collocato in viale Vittorio Emanuele, presso il centro sportivo.

Parametri monitorati: biossido di zolfo, ossidi di azoto, monossido di carbonio, ozono, polveri sottili (PM2.5 e PM10), idrocarburi policiclici aromatici, benzene-toluene–xilene (BTX).

Articolo di Mercoledì 9 Dicembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it