Condividi la notizia

RAPINA

Donna rapinata a Villamarzana, i Carabinieri di Arquà Polesine risolvono il caso

Dopo aver bloccato le braccia e le spalle, con una complice, ha strappato le collane in oro e l'orologio "rolex" ad una donna di Villamarzana (Rovigo), i Carabinieri hanno trovato i riscontri, denunciata una 22enne con numerosi precedenti

0
Succede a:

VILLAMARZANA (Rovigo) - Non è la prima volta, ha una sfilza di precedenti per reati contro il patrimonio, nonostante la giovane età. Lunga e complessa indagine dei Carabinieri della stazione di Arquà Polesine (Rovigo) che hanno portato alla denuncia, in stato di libertà, per il reato di rapina in concorso, una 22enne di origine romena senza fissa dimora.

E’ ritenuta responsabile della rapina ai danni di una 64enne di Villamarzana, i fatti risalgono al 27 agosto scorso. In via Matteotti, con una complice, aveva avvicinato la donna, e dopo averle bloccato le braccia e le spalle, le ha strappato le collane in oro che indossava al collo e l'orologio "rolex" che portava al polso, dileguandosi subito dopo.  

Immediata l’attività investigativa dei militari dell’Arma, che hanno acquisito rilevanti elementi di colpevolezza a carico della 22enne, ben nota alle forze dell’ordine. Il 16 dicembre il deferimento alla Procura della Repubblica di Rovigo.

 

Articolo di Venerdì 18 Dicembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it