Condividi la notizia

COMUNE

Servizio di sorveglianza in entrata della sede municipale

Il sindaco di Stienta (Rovigo), Enrico Ferrarese, ringrazia l’88° Nucleo Anc di Occhiobello, i volontari stanno prestando servizio in Comune in tema di prevenzione della diffusione virus Covid-19

0
Succede a:

STIENTA (Rovigo) - A Stienta è partita già da qualche settimana l'attività dei volontari dell’88° Nucleo Anc di Occhiobello riguardante il servizio di sorveglianza in entrata della sede municipale. Nei giorni di ricevimento degli uffici (Lunedì - Mercoledì - Venerdì) i volontari saranno presenti nell’atrio d'ingresso del Municipio di Piazza S. Stefano dalle 9,30 alle 12,30  con il compito di misurare la temperatura tramite termoscanner e registrare gli utenti prima di farli accedere agli uffici già precedentemente contattati. Il servizio al momento è programmato, in via sperimentale, fino al 31 Dicembre 2020.

Si ricorda che, in ossequio alle prescrizioni in tema di prevenzione del virus Covid-19, l'accesso agli uffici è gestito previo appuntamento. Per esigenze con carattere di necessità e urgenza sarà comunque possibile accedere ai servizi anche nei restanti giorni e orari di apertura previo appuntamento da prendersi preferibilmente telefonicamente (o presentandosi all'apposito videocitofono) e da concordare col singolo ufficio competente.

“Ringraziando di vero cuore Anc per la disponibilità - commenta il sindaco di Stienta, Enrico Ferrarese - rivolgo un plauso a tutti i volontari; il loro impegno è vita per le persone, per gli enti e per la comunità e queste collaborazioni sono la vita per le stesse associazioni e per il mondo del volontariato. Coltivarle, farle crescere e stimolarle deve essere una missione comune a tutti noi”.

Articolo di Venerdì 18 Dicembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it