Condividi la notizia

SOLIDARIETA’

Un omaggio Avis in ogni famiglia

L’Avis di Guarda Veneta (Rovigo) sta consegnando i doni di Natale con l’invito a donare e ad iscriversi all’associazione, mancano però all’appello in provincia ben 2000 donazioni

0
Succede a:

GUARDA VENETA (Rovigo) - In questi giorni l’Avis di Guarda Veneta sta consegnando una borsa contenente un panettone Borsari, un calendario o un omaggio,  alcune penne e una lettera che descrive l’iniziativa. Il consiglio direttivo e il suo presidente Stefano Dicati motivano il gesto con la volontà di essere comunque presenti nella festa che più di altre fa sentire la lontananza. “E’ stato un anno difficile – scrive nella lettera – anno in cui non si sono fatte iniziative e Avis vive di contatti umani. E’ mancata la socialità ma non l’apporto dei donatori che quando chiamati si sono sempre recati a donare” . Tante erano le iniziative in cantiere: dalle gite alla più imponente Sere d’Estate con ospiti dal nome importante. Mancano però all’appello in provincia ben 2000 donazioni: quasi un dieci per cento in meno degli altri anni. Avis Guarda Veneta ha aggiunto nelle borse una domanda d’iscrizione, confidando nella solidarietà concreta e non a parole.

”Dobbiamo essere presenti sempre e non solo quando ci sono gli appelli in tv – dichiara Stefano Dicati, presidente dell’Avis locale - I giovani timidamente si avvicinano, per fortuna, ma mancano generazioni intere che possono essere vero aiuto al prossimo, ovvero i loro genitori”. Non vedremo neanche scorrazzare per le strade il babbo natale che da oltre 25 anni impegnava Avis nella distribuzione dei doni anche fuori comune, ma sarà presente alla scuola dell’infanzia: li almeno i sogni devono continuare. Avis Guarda Veneta ha inoltre consegnato un piccolo panettone a tutte le ospiti della Casa Sacra Famiglia  di Fratta Polesine.

Articolo di Domenica 20 Dicembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it