Condividi la notizia

NATALE

Una festa particolarmente gradita per i bimbi dell’asilo

Le educatrici si sono fatte in quattro per coniugare la sicurezza alla gioia dei bimbi.  All’asilo nido integrato Rosà e Regina Marabese di Bornio di Villanova del Ghebbo (Rovigo) è giunto Babbo Natale

0
Succede a:

VILLANOVA DEL GHEBBO (Rovigo) - Anche quest'anno, presso l’asilo nido integrato Rosà e Regina Marabese di Bornio di Villanova del Ghebbo è giunto Babbo Natale, mantenendo le distanze ed indossando i dispositivi di prevenzione anticovid. Le educatrici si sono fatte in quattro per coniugare la sicurezza, ai tempi del coronavirus, alla gioia del Natale.

Grazie all'impiego delle nuove tecnologie di comunicazione si è permesso di far partecipare le famiglie. "L'attività svolta dalle educatrici è stata preziosa in questo periodo emergenziale, perché hanno lavorato garantendo elevati livelli di controllo sull'ambiente - sottolinea il sindaco Gilberto Desiati - agendo spesso come agenzia di formazione  al coronavirus, fornendo informazioni comportamentali alle famiglie alla base del patto educativo, tali da annullare il rischio di contagio.

L'amministrazione di Villanova del Ghebbo, ringrazia le famiglie e le educatrici della cooperativa Peter Pan perché il territorio lo si può proteggere solo attraverso la condivisione degli obiettivi tra gli attori della comunità" è questo il saluto dell'amministrazione comunale di Villanova del Ghebbo, che vede nell'asilo comunale uno dei tesori più preziosi del proprio patrimonio, testimoniato anche dalle tante iscrizioni al nuovo anno pervenute presso lo sportello dei servizi alla comunità del comune di Villanova del Ghebbo (0425 648 085 int. 2) e direttamente in struttura in via Dante Alighieri a Bornio.

Articolo di Giovedì 24 Dicembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it