Condividi la notizia

NATALE

Un Cuore da Cavaliere dona giocattoli ai bambini di Putignano

Un’idea nata dal socio Rocco Cicalese Luogotenente dell’Arma dei Carabinieri e comandante della stazione di Putignano (Bari), l’associazione di Volontariato “Un Cuore da Cavaliere - Odv” di Rosolina (Rovigo) si è attiva subito per donare un sorriso

0
Succede a:

ROSOLINA (Rovigo) - L’associazione di VolontariatoUn Cuore da Cavaliere - Odv” di Rosolina (Rovigo) ha organizzato una grossa donazione di giocattoli in favore dei bambini delle famiglie disagiate di Putignano. “Attraverso il nostro consigliere Rocco Cicalese e Comandante della Stazione dei Carabinieri di Putignano (Bari), è stata possibile organizzare questa grossa raccolta di oltre 200 giocattoli misti per i bambini di ogni età. La donazione è avvenuta attraverso la donazione dei giocattoli da parte dell’azienda Agrusti & C. Srl di Alberobello (Ba) che fornisce all’ingrosso ogni genere di giocattoli per i bambini”. L’amministrazione comunale di Putignano, esattamente l’ufficio dei servizi sociali, ha gestito invece la consegna diretta alle famiglie più disagiate e bisognose del territorio in collaborazione con i militari dell’Arma della stazione.

L’associazione “Un Cuore da Cavaliere” nasce nel 2013 come associazione filantropica, dal 2017 opera in tutta la Regione Veneto ed in ambito Nazionale con progetti didattici per le scuole, valorizzazione della persona e della famiglia come nucleo fondamentale della società dando assistenza al soggetto nei momenti di bisogno, necessità e disagio sia fisico che psicologico. È formata da un gruppo di amici appartenenti alle Forze dell’Ordine e Forze Armate oltre che da molti professionisti e da semplici cittadini che operano un servizio volontario a favore dei bisognosi e dei poveri il tutto no profit.

"Un’idea nata dal nostro socio Rocco Cicalese - spiega Fabrizio Berton, presidente Associazione - Un Cuore da Cavaliere - Luogotenente dell’Arma dei Carabinieri e comandante della stazione di Putignano (Bari), un carabiniere che conosce molto bene la realtà del suo comprensorio e delle grosse difficoltà di molte famiglie del territorio dove lavora. La donazione è avvenuta da parte dell’azienda Agrusti di Alberobello, una società molto conosciuta proprio per la particolarità dei suoi prodotti dedicati ai bambini di qualsiasi età. La consegna è avvenuta alla vigilia di Natale con il sostegno dei dipendenti ai servizi sociali del Comune di Putignano in considerazione delle grosse difficoltà per la consegna diretta ai bambini da parte degli uomini dell’Arma non dimenticando che l’arma, come tutte le forze di Polizia in territorio Nazionale, sono impegnate ogni giorno a far rispettare tutte le norme e le restrizioni previste e imposte dal Dcpc del Governo per evitarne i contagi. Ringrazio a nome di tutti i volontari il socio Rocco per la sua disponibilità e per la sua voglia di essere vicino alle famiglie bisognose, la ditta Agrusti per la grossa donazione di giocattoli, l’amministrazione comunale di Putignano ma soprattutto l’Arma dei Carabinieri per aver dimostrato ancora una volta attraverso i suoi uomini, la vicinanza anche alle realtà più piccole e molte volte le più dimenticate, aiutando davvero con il loro grande cuore questi nostri concittadini in grosse difficoltà economiche per la mancanza di un lavoro dovuto purtroppo a questo periodo di crisi per l’emergenza epidemiologica del Covid-19, dando così la possibilità ai loro bambini di non sentirsi diversi da tutti gli altri”.

Per ulteriori informazioni sull’associazione visitate il sito internet http://www.uncuoredacavaliere.eu, “stiamo inserendo nuovi progetti in calendario per l’anno 2021. Scriveteci e segnalate al nostro indirizzo e-mail segreteria@uncuoredacavaliere.eu dove i nostri volontari possono intervenire per aiutarvi, faremo il possibile”.

 

 

Articolo di Mercoledì 30 Dicembre 2020

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it